Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza sciupone, rimonta due volte il Pisa ma si fa battere al 96'. Decide Di Quinzio (3-2)

I rossoneri vanno sotto due volte ma raggiungono il pareggio prima con Paramatti e poi con un gol pazzesco - di tacco - di Musetti. Mastroianni si fa buttare fuori e a tempo scaduto Di Quinzio gela i rossoneri. Quarta sconfitta consecutiva

Peccato, davvero peccato. Il Pro Piacenza incassa la quarta sconfitta consecutiva all’Arena Garibaldi, ma i rossoneri - che giustamente protestano perché il gol di Filippini, nato da una ribattuta di Gori sul calcio di rigore parato a Negro, è palesemente da annullare - devono anche fare un esame di coscienza in difesa. Trovato il pareggio con Paramatti, a Voltolini praticamente inoperoso per 85’, la retroguardia piacentina sessanta secondi dopo si dimentica Masucci in area che timbra immediatamente il 2-1. E non è finita: al 92’ Musetti griffa un gol di tacco da applausi a scena aperta, trova il 2-2, e che succede? Al 96’ Maza è libero di girarsi in area, centrare il palo e Di Quinzio di infilare a porta vuota il 3-2.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL PISA FA LA PARTITA
Pea schiera la formazione annunciata alla vigilia, cioè con una sola punta - sceglie Musetti al posto di Abate - a far da spalla ad Alessandro, a centrocampo c’è Messina per fare densità e in difesa a sinistra c’è Belfasti al posto dell’indisponibile Ricci. Il Pisa è a trazione anteriore con Di Quinzio, Lisi, Eusepi e Negro. Proprio i toscani sembrano mettere in chiare le cose in avvio di match, pressing alto e ritmo intenso, tanto che la prima occasione si concretizza dopo una manciata di secondi ma Gori si salva. Ancora pochi minuti e c’è la prima palla gol: Negro punta in area Belotti che sbanda, diagonale potente ma Gori si esalta e devia. Sembra un assalto, tuttavia col passare dei minuti il Pro Piacenza si assetta e non rischia praticamente più nulla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento