menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Trongone

Foto Trongone

Pro Piacenza - Rossoneri in crisi anche di risultati, la Lucchese sbanca il Garilli

I problemi societari si riflettono inevitabilmente anche sul campo, la squadra di Giannichedda è sconfitta dai toscani: decide una rete di Sorrentino

Un altro zero a uno, un’altra sconfitta per il Pro. Dopo la prestazione opaca contro il Cuneo, la squadra di mister Giannichedda si vede superare anche dalla Lucchese che passa con un gol di Sorrentino nella ripresa: una conclusione che beffa Zaccagno – abile a rifarsi nei minuti successivi – e che condanna il Pro. Un Pro che prova a partire con il passo giusto nel primo tempo con Nolè a svariare su tutto il fronte d’attacco, una Lucchese che cresce con il passare dei minuti senza però rendersi pericolosa dalle parti di Zaccagno. Nella ripresa sono gli ospiti ad alzare il baricentro con Bortolussi murato dall’estremo difensore del Pro in uscita. Per il gol occorre aspettare diciannove minuti: Sorrentino dalla distanza firma la rete del vantaggio che resta tale fino al novantacinquesimo minuto nonostante una grande idea di Kadi che esalta Falcone con un bel tiro a giro.

Non è sicuramente un primo tempo memorabile. La prima conclusione della gara porta la firma di Nolè che dai diciotto metri lascia partire un rasoterra sul quale Falcone interviene con facilità. La Lucchese risponde al quarto d’ora su punizione: dai venticinque metri la battuta di Greselin è potente ma non troppo angolata, Zaccagno si distende e respinge con i pugni. Gli ospiti guadagnano coraggio e metri con il passare dei minuti ma non concretizzano la superiorità territoriale con occasioni degne di nota. Il Pro esce dalla sua metà campo al trentacinquesimo. Sul corner di Ledesma, Maldini trova la coordinazione per una rovesciata deviata poi sottoporta da Pasqualoni: il tocco del centrale però è fuori misura, il pallone finisce alle stelle. Alta finisce anche una punizione di Ledesma al minuto quarantadue. Il finale scorre via senza sussulti, le squadre tornano negli spogliatoi sul punteggio di zero a zero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento