menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fulvio Pea

Fulvio Pea

Pro Piacenza - Pea: «Se sprechi troppo il Livorno non ti lascia scampo». Pagelle

«Il primo tempo deve finire in un altro modo: se il primo tempo finisce in un altro modo cambia la partita»

«Quando vai sotto con una squadra tecnica come il Livorno diventa dura». Mister Fulvio Pea quasi non trova le parole per descrivere una partita che per il suo Pro poteva prendere una piega diversa, vista soprattutto la prima frazione dove tanta carne era finita sul fuoco. Prima di trasformarsi però in fumo. «Il primo tempo deve finire in un altro modo: se il primo tempo finisce in un altro modo cambia la partita». Non si può poi che tornare sulle tante occasioni create dal Pro ma non concretizzate. «Pensare di venire qua a Livorno e creare quattro, cinque palle gol penso sia impensabile per il Pro Piacenza come per tante altre squadre – prosegue Pea – Se non fai gol poi può succedere di tutto, ma non posso accettare lo svarione in occasione della prima rete». Primo gol che ha spalancato le porte prima al raddoppio e poi al terzo gol amaranto. «É normale prendere un gol, poi prendi subito il 2-0 e diventa facile per gli avversari, soprattutto per una squadra come il Livorno».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento