Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza - Pea: «Riprendiamoci quello che abbiamo lasciato per strada». Arriva l'Olbia

Domenica i rossoneri tornano in campo al Garilli (ore 16.30) dopo il turno di sosta della scorsa settimana

Fulvio Pea

Pausa conclusa. Per il Pro dopo due settimane di digiuno dal calcio giocato è l’ora di rientrare in campo e di farlo con un’avversaria quantomeno scomoda visti i valori fin qui emersi in campo. L’Olbia sbarca sulla terraferma forte di 10 punti in graduatoria e dal 2-0 interno con il Pontedera dell’ex rossonero Pesenti: una squadra che ha saputo mantenere in rosa parecchi elementi dello scorso campionato cementando così il gruppo. «Chi cambia poco è sempre più avvantaggiato –  spiega mister Pea – Ho letto diverse interviste dei giocatori dell’Olbia che rendevano grande merito alla proprietà».
Gruppo compatto e la mina vagante Ragatzu, due chiavi di lettura per una gara complessa. «Sarà una partita difficile come tutte le altre: stiamo notando come il campionato sia piuttosto equilibrato. Abbiamo lavorato molto bene con la volontà di riprenderci quello che abbiamo lasciato per strada nelle ultime uscite». Pausa conclusa quindi ma senza ruggine accumulata nelle gambe e nella “testa”. «Affrontiamo il nostro prossimo avversario con lo stesso spirito di sempre, cercando di sfruttare i nostri punti di forza. La squadra da inizio agosto ha tracciato un percorso: non cambieremo nulla dal punto di vista tattico».
Circa la formazione Pea ritrova il gruppo quasi al completo, con Ricci e Abbate ai box e Calandra rientrato nei ranghi. «Sarà della partita – conclude il mister del Pro – ha dimostrato grande volontà di rientrare e sarà quindi a disposizione domani».

PROBABILE FORMAZIONE: Gori, Belfasti, Belotti, Battistini, Messina, Barba, Aspas, La Vigna, Bazzoffia, Alessandro, Mastroianni. BALLOTTAGGI: Belfasti-Calandra 60%-40%, Messina-Beduschi 50%-50%

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento