Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza - Pea: «Felice per i ragazzi, vittoria meritata». Pagelle e VIDEO

Il tecnico: «Oggi la squadra voleva vincere e non ha mollato per tanti minuti: ha voluto a tutti i costi vincere questa gara, merito dei ragazzi». Indiani: «Alla lunga potevamo pareggiare ma ci sta anche la sconfitta»

Fulvio Pea

«Doppiamente felice per i miei ragazzi»: con queste parole mister Pea ha concluso l’intervista post partita nella sala stampa dello stadio “Garilli”. Per l’allenatore rossonero tre punti arpionati prima della sosta (il Pro tornerà in campo l'11 febbraio ad Olbia) e sorriso ritrovato. «Credo che la vittoria sia meritata soprattutto nei primi sessanta minuti di gioco quando la squadra ha espresso moltissimo – racconta mister Pea – Qualche rammarico ce lo siamo portati dietro dopo il primo tempo finito zero a zero poi, per fortuna, è arrivato questo gol e abbiamo sofferto un “pochettino”: per quello che abbiamo visto fino ad oggi soffriamo volentieri anche per le prossime partite».
Pea ha schierato un inedito schieramento in avanti con Alessandro pronto all’imbeccata dalla sinistra e la coppia d’attacco Musetti-Mastroianni: esperimento riuscito. «Oggi la squadra voleva vincere e non ha mollato per tanti minuti: ha voluto a tutti i costi vincere questa gara, merito dei ragazzi».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Se il Pro ritrova la vittoria, per la Pistoiese le partite lontano dallo stadio di caso sembrano maledette. «Loro hanno fatto una buonissima gara – spiega mister Indiani – Noi abbiamo fatto una buona fase finale, un po’ meno la precedente». Nelle fila degli arancioni mancavano Surraco e Ferrari, subentrati soltanto nel corso della ripresa: una scelta tattica che secondo l’allenatore toscano non è però causa della sconfitta della squadra. «Ferrari si era allenato meno, mi sembrava l’occasione giusta per schierare De Cenco ma non abbiamo perso per questo. C’è rammarico per aver preso gol così con un rigore regalato: se avessi perso con un gol diverso…ma così brucia».

LE PAGELLE DEL PRO PIACENZA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento