Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza - Pea: «Dai ragazzi buone risposte». Musetti: «Contento di tornare», domenica c'è il Cuneo

I rossoneri, dopo il successo all'esordio contro la Giana Erminio, hanno giocato bene ma non hanno più vinto. La società tessera l'attaccante Musetti: «C'erano contatti già da tempo, felice di essere tornato in rossonero»

Riccardo Musetti con Fulvio Pea

Un ritorno che ha più il volto della riconferma che del nuovo arrivo: Riccardo Musetti torna a vestire la maglia del Pro dopo l’estate trascorsa lontano da via De Longe e lo scorso campionato in cui l’attaccante aveva saputo proporsi come qualcosa in più di una semplice alternativa in avanti.
«Riccardo e Nicola (Musetti e Pozzi, NdR) sono giocatori che non abbiamo per niente dimenticato – racconta mister Pea – Abbiamo sempre avuto grande considerazione di loro e con Riccardo abbiamo trovato la giusta quadratura». Un attaccante con caratteristiche diverse da quelle di Mastroianni e Monni, Musetti ha segnato 7 reti con la maglia rossonera nella passata stagione. «E’ un giocatore che ci permette di avere soluzioni diverse in avanti dove correvamo il rischio di diventare monotematici e di conseguenza prevedibili. Non è in condizione ma si è allenato con intelligenza per tutta l’estate: domenica sarà comunque tra i convocati».  

Quella con il Cuneo (che ha fin qui segnato solo quattro reti) per il Pro potrebbe essere finalmente la partita del riscatto dopo due sconfitte piuttosto brucianti. «Sono state sconfitte che non hanno rispecchiato quanto visto in campo – prosegue il mister rossonero – Ho però la fortuna di allenare un gruppo di ragazzi che sta rispondendo benissimo, soprattutto dal punto di vista umano. In questo momento dobbiamo pensare a noi stessi: non sempre riesce tutto subito ma abbiamo un’altra possibilità a distanza di pochi giorni da Viterbo».

Riccardo Musetti conferma le parole e le sensazioni di mister Pea su condizione e squadra. «Era da un po’ che c’erano contatti con la società – spiega l’attaccante – Sono contento di avere trovato una soluzione e di essere tornato a casa». Senza dubbio servirà del tempo per vedere il giocatore al meglio della condizione ma dalle parole di Musetti trapela ottimismo. «Ci vorrà del tempo per rientrare in condizione, sono in ritardo di quasi tre mesi rispetto a tutti gli altri: mi auguro soltanto di poter ripetere qualcosa di quello che ho fatto l’anno scorso. Il Pro? Posso basarmi sulla partita di Carrara: è una squadra che gioca di più a calcio rispetto all’anno scorso con un problema oggettivo in fase realizzativa».

PROBABILE FORMAZIONE

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PRO PIACENZA: Gori, Belfasti, Beduschi, Belotti, Messina, Barba, Aspas, La Vigna, Bazzoffia, Alessandro, Monni. BALLOTTAGGI: Belfasti-Calandra 50%-50%, Monni-Mastroianni 60%-40%

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento