menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il nuovo dg rossonero, Alfonso Morrone

Il nuovo dg rossonero, Alfonso Morrone

Pro Piacenza - La nuova proprietà: «Faremo una grande squadra», ma intanto si parte con la penalizzazione

Per tutto giugno la vecchia proprietà ha sempre detto di «voler vedere la fideiussione prima di parlare della cessione» ma alla fine ha ceduto senza la garanzia bancaria. Ora ci sono 12 giorni di tempo per regolarizzare la posizione ma arriverà un -2 in classifica

C’è entusiasmo in casa Seleco e Pro Piacenza per la salvezza in extremis del club rossonero, acquisito venerdì mattina dalla società che produce televisori ed elettrodomestici, già sponsor di Lazio e Salernitana e altre formazioni di Serie C.
Attraverso una nota stampa parla il patron Maurizio Pannella che si dice «orgoglioso e pronto a costruire una grande squadra».
Intanto l’avventura non parte nel migliore dei modi perché la domanda di iscrizione era priva della fideiussione - «l’acquisto all’ultimo istante non ha permesso di produrla, non c’erano i tempi tecnici ma tutto verrà formalizzato nei prossimi giorni» dicono dalla nuova proprietà - che, è bene ricordare, per oltre tre settimane è stata indicata dalla vecchia proprietà del Pro Piacenza come la «condizione senza la quale non c’è nemmeno la possibilità di sedersi al tavolo a parlare».
Insomma, per tutto giugno si è detto che la fideiussione per l’iscrizione era strettamente necessaria per trattare la cessione del club, dopodiché la cessione è avvenuta senza la garanzia sul tavolo.
Così si diceva e così non non è stato, ora ci sono 12 giorni di tempo per regolarizzare la posizione, tuttavia il Pro Piacenza partirà con una penalizzazione. Nei prossimi giorni il neo dg Morrone (ex Racing Roma) si metterà al lavoro per ricostruire una rosa che, a oggi, conta solamente due giocatori: Bertozzi e Belotti. Al neo dg Alfonso Morrone aspetta dunque un lavoro lungo e complesso, oltre ovviamente a quello di prendere contatto con la città e con il Piacenza Calcio che ha in gestione lo stadio Garilli.

Questo il comunicato stampa ufficiale della Seleco:

La Sèleco S.p.A. comunica di avere formalizzato l’acquisizione dell’Associazione Sportiva Pro Piacenza 1919 Srl, titolare del club sportivo Pro Piacenza, squadra di calcio fondata nel 1919 militante oggi nel campionato italiano di Lega Pro – Serie C.
L’impegno della Sèleco nel mondo dello sport prosegue e si rafforza dopo una serie di sponsorizzazioni di grande prestigio in diversi sport e categorie nel corso della stagione 2017/2018, a partire dalla Serie A.
Maurizio Pannella, Presidente della Sèleco SpA, dichiara: “Siamo molto orgogliosi di questa acquisizione. Lo sport unisce la passione, l’impegno, sacrificio e determinazione rivolti al raggiungimento di obiettivi comuni sempre più alti. Come azienda ci troviamo in perfetta sintonia con questi valori e con le sfide di sviluppo che abbiamo davanti nei prossimi mesi. Costruiremo una grande squadra, non ci risparmieremo.”
Sarà ufficializzato nei prossimi giorni il nuovo gruppo dirigente del Club, così come le iscrizioni ai campionati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento