rotate-mobile
Serie C

Pro Piacenza in agonia, a Siena non si giocherà e si dimettono anche Paolo Porcari e Giusy Spiaggi

Oltre a non esserci più giocatori in via De Longe non ci sono nemmeno più dirigenti, dopo Sella si dimettono anche il segretario sportivo e la responsabile amministrativa. Arriva anche un -2 in classifica per le due partite in cui il Pro non si è presentato

Proseguono senza sosta i problemi che stanno travolgendo il Pro Piacenza, ormai non si viaggia nemmeno più verso l’ultima fermata, piuttosto ci si è arrivati da tempo e le persone stanno scendendo tutte, dalla prima all’ultima.

Sono notizia di oggi le dimissioni ufficiali del segretario sportivo Paolo Porcari insieme alla responsabile amministrativa Giusy Spiaggi, si sapeva che sarebbe arrivato anche il loro addio alla società rossonero dopo quello di Carlo Sella, Mino Lucci, Eros Prandini e molti altri.
Il presidente Pannella ormai rimane solo in via De Longe, travolto dalle inadempienze societarie, senza più giocatori, con due partite (contro Pro Vercelli e Juventus U23) perse a tavolino perché i calciatori sono in sciopero e con la terza gara, quella di domenica contro il Siena, a cui toccherà la stessa sorte. Arriva anche un -2 in classifica per le due partite in cui il Pro non si è presentato in campo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pro Piacenza in agonia, a Siena non si giocherà e si dimettono anche Paolo Porcari e Giusy Spiaggi

SportPiacenza è in caricamento