menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'esultanza di Danilo Alessandro

L'esultanza di Danilo Alessandro

Pro Piacenza - I pagelloni della prima parte di stagione. Brilla Alessandro, bene Gori, Aspas e Barba

Il cannoniere con 7 reti ha segnato quasi la metà dei gol del Pro. Difesa blindata, centrocampo ordinato ma davanti si fa una fatica tremenda

Nella prima parte di campionato del Pro Piacenza ci sono tre dati che spiccano sopra tutti gli altri: l’ottima difesa dei rossoneri, la difficoltà a segnare dell’attacco e la vena realizzativa del cannoniere Danilo Alessandro che, grazie alle sue reti, ha tenuto in piedi la squadra di Pea risultando il migliore del Pro in questa prima parte si stagione. Bene anche Gori, Belfasti, Belotti Barba e Aspas.

Gori 7-: chiamato a un compito tutt’altro che semplice, cioè sostituire un mostro come Fumagalli, il giovane dopo qualche incertezza iniziale ha sfoderato prestazioni ottime e sempre in crescendo risultando spesso decisivo ai fini pratici del risultato.

Battistini 6+: bravo nel conquistarsi un posto da titolare fisso di partita in partita.

Beduschi 6.5: difensore duttile, ha giocato in modo positivo sia sulla destra sia nel cuore della difesa, punto fisso della difesa rossonera è stato vittima della sfortuna con l’infortunio al ginocchio che lo ha messo fuori causa per tutta la stagione.

Belfasti 6.5: terzino sinistro di qualità, ha disputato una bella prima parte di campionato fornendo qualità e quantità sulla fascia mancina, il tutto condito da due reti.

Belotti 6.5: magari qualche volta non ha reso come ci si sarebbe aspettato da lui, tuttavia risulta essere il punto fisso e imprescindibile della difesa che è anche il reparto migliore della squadra.

Calandra 6: prima parte di stagione condizionata dall’infortunio avuto in avvio di che lo ha messo in ritardo di condizione rispetto ai compagni, ma è comunque andato in crescendo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento