Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza - I gravi problemi rimangono, ma con la Lucchese si potrà pensare al campo almeno per 90'

Settimana da montagne russe in casa Pro, con i giocatori che hanno minacciato lo sciopero per il match con i toscani (20.30) e poi l'hanno ritirato. Gli stipendi non sono ancora stati pagati e ora a rischio c'è la stracittadina contro il Piacenza dell' 11 novembre

Pro Piacenza-Lucchese si gioca, è questa in sostanza la notizia della settimana in via De Longe con i giocatori rossoneri alle prese con la gravissima crisi societaria che ha portato al mancato pagamento degli stipendi ormai tre settimane fa. Emolumenti che non sono ancora stati saldati, tanto da portare i giocatori del Pro a minacciare lo stato di agitazione per il match di domenica con i toscani, l’ultimatum di martedì era chiaro: «O si saldano gli stipendi di luglio, agosto e settembre entro venerdì (ieri, ndr) oppure non giochiamo».
Allarme rientrato poi nella serata di mercoledì con una tregua raggiunta dopo che una delegazione dello spogliatoio ha incontrato il presidente Pannella e il nuovo dg Londrosi.
Parliamo di tregua e non di pace perché i nodi restano tutti e la sensazione è che lo stato di agitazione potrebbe essere rinnovato in vista della stracittadina dell’11 novembre contro il Piacenza. Tuttavia questi saranno problemi della prossima settimana, oggi si può timidamente parlare di campo in vista del match di domenica sera (stadio Garilli ore 20.30) contro una Lucchese in forma smagliante sul piano sportivo, decisamente meno su quello amministrativo. I toscani sono reduci da una pesantissima penalizzazione di 11 punti - per fatti e mancanze della passata stagione - che li ha proiettati dalla zona playoff a quella retrocessione, ma ciò non cambia il valore dell’avversario che salirà a Piacenza per fare bottino pieno.

Probabile formazione Pro Piacenza 3-5-2: Zaccagno; Pasqualoni, Maldini, Mangraviti; Kalombo, Remedi, Quaini, Sicurella, Zanchi; Scardina, Nolè.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento