menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Trongone

Foto Trongone

Pro Piacenza - Giannichedda: «I problemi che sapete ci rubano energie mentali». Pagelle

Il tecnico: «Con quello che sta accadendo è difficile preparare le partite a livello mentale perché non si parla di campo»

Una sconfitta di misura, una prestazione dalla quale traspare un Pro opaco. Ben diverso da quello visto nelle prime uscite quando a referto erano finite tre vittorie ed un pareggio. Anche dalle parole di mister Giannichedda traspare la difficile situazione societaria che ha tenuto banco nelle ultime settimane: l’impatto psicologico sui giocatori è evidente soprattutto in un gioco che appare frammentato. “La partita è stata equilibrata, preso il gol è diventato tutto più difficile – commenta il mister rossonero – Trovare mentalmente la situazione giusta e prepararsi in un certo modo non è facile: sono quindici giorni che non ci riusciamo. Gli alibi non servono a nulla però ci sono giocatori che reagiscono in un certo modo: il problema sono tutti questi sbalzi di umore che rende difficile aggrapparsi a qualcosa”. Qualcosa che si può tradurre nel pagamento delle mensilità di luglio, agosto e settembre. “Abbiamo una scadenza a livello societario ed una partita bella e importante: se dobbiamo dare una sterzata dobbiamo darla in questa settimana”. Una settimana che può essere decisiva dentro e fuori dal campo per i colori rossoneri, la settimana che condurrà alla stracittadina di domenica prossima.

LE PAGELLE DEL PRO PIACENZA

ZACCAGNO 5,5 – Chiude molto bene sulla conclusione di Bortolussi al dodicesimo della ripresa ma è colpevole sul gol di Sorrentino. Si riscatta in seguito con almeno due ottimi interventi

PASQUALONI 6 – Tiene botta davanti a Sorrentino, manda alto un pallone interessante dopo la rovesciata di Maldini

MANGRAVITI 6 – Come i compagni di reparto contiene bene gli elementi offensivi della Lucchese senza incappare in sbavature

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento