Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza - Giannichedda: «Ci sarà bisogno di una gran partita. Il Gozzano ha intensità»

Rossoneri in campo lunedì sera a Vercelli nel posticipo

Seconda trasferta consecutiva, ancora una volta in notturna. Dopo la vittoria in terra sarda sull’Olbia, il Pro farà visita ai lombardi del Gozzano domani sera alle 20:30 allo stadio Piola di Vercelli.
Con un bottino di sette punti nelle prime tre partite, un’altra partita da non sottovalutare per i rossoneri di mister Giannichedda che si dice pronto alla sfida. «La consapevolezza è che servono grande concentrazione e voglia di fare la partita – spiega l’allenatore rossonero – Il Gozzano è una squadra tosta che mette in campo corsa, velocità e che va su tutti i palloni: sarà una partita difficile».
I padroni di casa hanno finora conquistato due punti dopo i pareggi con Cuneo e Pistoiese rendendosi protagonisti di una rocambolesca sconfitta con il Piacenza capace di rimontare le tre reti segnate dai lombardi prima di chiudere con il roboante punteggio di 4-3.
Sul versante dell’infermeria solo un giocatore non sarà a disposizione per la partita in notturna del lunedì. «Il Pro sta bene: soltanto Polverini ha un infortunio che si porta dietro da qualche tempo. Il modulo? I numeri valgono per i giornalisti e ad inizio partita, poi però sta all’interpretazione dei ragazzi e a come si mette la squadra avversaria – conclude mister Giannichedda – L’importante è che i ragazzi vadano in campo per fare una grande partita».

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-2): Zaccagno, Pasqualoni, Mangraviti, Maldini, Zanchi, Remedi, Ledesma, Sicurella, Kalombo, Scardina, Nolè

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento