Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza - Fuori gol e punti: contro il Monza non si deve sbagliare

I rossoneri vivono un momento molto delicato, la squadra non vince dalla prima di campionato, e mercoledì (ore 16.30) al Garilli arriva il Monza

Fulvio Pea

Vincere. Non ci sono altre medicine o alternative per il Pro Piacenza che ha una fortuna, cioè il poter tornare in campo immediatamente dopo il ko di domenica contro il Pontedera, tuttavia si trova in un momento di crisi ed è lo stesso Fulvio Pea ad averlo fotografato: «Difficile migliorare una squadra che non è mai stata messa sotto da nessuno ma non ha raccolto punti, l’unico aspetto su cui crescere è quello caratteriale: le partite che andavano vinte le abbiamo pareggiate e quelle che andavano pareggiate le abbiamo perse». Giriamola in un modo o nell’altro il dato dei rossoneri è lì a testimoniare il momento: l’unica vittoria risale al 27 agosto scorso in casa contro la Giana, per il resto solo pareggi o sconfitte con 7 punti in classifica che tengono gli emiliani in zona playout.

E mercoledì al Garilli (ore 16.30) arriva un cliente davvero difficile, quel Monza che sta volando sulle ali dell’entusiasmo. I brianzoli nonostante la rimonta subita contro il Gavorrano (da 2-0 a 2-2) viaggiano a un ritmo impressionate, sono sesti in classifica e sicuramente cercheranno di mettere in crisi il Pro Piacenza su un terreno che si preannuncia ancora pesante nonostante i teloni antipioggia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Difficile che Pea cambi qualcosa nella formazione di partenza, gli unici dubbi riguardano la fascia destra nel centrocampo a quattro con Starita e Bazzoffia in ballottaggio, davanti è favorita la coppia Musetti-Alessandro ma non è da escludere un impiego di Mastroianni dall’inizio in coppia con Musetti e Alessandro sulla trequarti, soluzione che aumenterebbe il carico offensivo della squadra ma lascerebbe sguarnito il centrocampo.

Probabile formazione Pro Piacenza - Gori; Calandra, Beduschi, Belotti, Messina; Bazzoffia, Aspas, La Vigna, Barba; Musetti, Alessandro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Leggi qui il programma e la classifica della 13a giornata di Serie C Girone A

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento