Serie C

Pro Piacenza - Ex dirigenti, tecnici, giocatori e dipendenti: «Intervenga il presidente di Lega, Francesco Ghirelli»

Comunicato congiunto sulla vicenda del Pro e contro Pannella che non ha presentato la fideiussione

Riceviamo e pubblichiamo integralmente un comunicato arrivato in redazioni, firmato dagli ex dirigenti, giocatori, tecnici e dipendenti del Pro Piacenza che chiedono a gran voce l’intervento del presidente di Lega, Francesco Ghirelli, nella vicenda del Pro Piacenza.

"In considerazione delle dichiarazioni rese a mezzo stampa dal presidente del Pro Piacenza Maurizio Pannella ( "E’ sicuro: domenica il Pro Piacenza scenderà in campo contro l’Alessandria allo stadio Garilli, il calciomercato proseguirà con l’arrivo di nuovi giocatori e l’istanza di fallimento verrà gestita e sistemata”) , dirigenti, calciatori, tecnici, collaboratori dell'A.S. Pro Piacenza chiedono al presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli di chiarire la situazione della società per la quale sono stati o, loro malgrado, sono tuttora tesserati ed in particolare chiedono di sapere se è stata presentata da parte della proprietà di A.S. Pro Piacenza entro il termine di giovedì 17 Gennaio scorso la fideiussione sostituiva di quella dichiarata inidonea, emessa da FinWorld, o se invece tale adempimento non è stato assolto.
Riteniamo che la Lega abbia il dovere di informare tutti noi al fine di metterci in condizione di tutelare la nostra professionalità ed i nostri diritti. Siamo certi che il presidente di Lega risponderà senza indugio alla nostra istanza e attendiamo fiduciosi un pronto cenno di riscontro".

Per i dirigenti: Massimo Londrosi

Per i calciatori: Dario Polverini

Per i tecnici: Settimio Lucci

Per i dipendenti e collaboratori: Carlo Sella

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pro Piacenza - Ex dirigenti, tecnici, giocatori e dipendenti: «Intervenga il presidente di Lega, Francesco Ghirelli»

SportPiacenza è in caricamento