rotate-mobile
Serie C

Le pagelle del Fiorenzuola: se il passivo non è più pesante i rossoneri devono ringraziare Sorzi

Si salvano solamente Alberti e Anelli, per gli altri piacentini tante insufficienze

Le pagelle di Fiorenzuola-Giana Erminio:

Sorzi 7: se il passivo non è stato più pesante di così, il Fiorenzuola lo deve in larga parte al suo portiere che salva i suoi con almeno due parate importanti. 

Potop 5: in difesa si balla la rumba, lui è un difensore fisico e di personalità, però alle volte rischia un po’ troppo e alla fine il reparto di cui è il leader imbarca acqua da tutte le parti. 

Nelli 5: dovrebbe prendere per mano la squadra e accendere la luce, ma il risultato è che commette alcuni errori e non inventa niente di interessante. Dal 32’ st Di Gesù 6: buona garra, lui un gol lo farebbe pure ma glielo annullano. 

Bondioli 5: Fall e Fumagalli segnano un gol a testa, ma avrebbero potuto farne di più. La difesa rossonera non riesce mai a mettere loro le briglie. 

Alberti 6: è un attaccante di valore, ed è generoso. Di lui restano a referto sponde, iniziative, ma non occasioni da rete che avrebbe potuto solo inventarsi da sé, non ricevendo assistenza di alcun tipo dai compagni. 

Di Quinzio 5: il suo curriculum crea ben altre aspettative rispetto a quanto è riuscito a realizzare contro la Giana. Deve ritrovare alla svelta la sua ispirazione per trascinare i suoi compagni. Così non va. Dal 32’ Musatti s.v.

Omoregbe 5,5: tanta corsa, ma non grandi iniziative. Se non un colpo di testa nel primo tempo, con il quale tuttavia non riesce a inquadrare la porta. Dal 20’ st Anelli 6,5: bravo a calarsi bene nella partita e a trovare un gol, il suo primo nei professionisti, anche di buona fattura. Deve continuare così. 

Oneto 5,5: prova piuttosto incolore, i colpi migliori gli rimangono tutti nelle cartucce e così Turrini lo toglie a fine primo tempo. Dal 1’ st Stronati 5,5: gioca qualche buon pallone in impostazione, ma ne perde anche e alla fine il risultato è alla fine non dà col suo ingresso la scossa di cui la squadra aveva bisogno. 

Sussi 5: le sofferenze maggiori arrivano dagli esterni, dove tra l’altro nasce il primo gol di Fall e la Giana avrebbe potuto fare anche più danni.  

Oddi 5: Non spinge ed è accomunato a tutti i suoi compagni di reparto da una fase difensiva più che rivedibile.  

Morello 5,5: nel primo tempo non male, spinge e mette in mezzo un buon cross. Poi però si impappina come del resto fa tutta la squadra. Dal 20’ st Ceravolo 5,5: con lui in avanti c’è una sensazione di pericolosità maggiore, il punto è che ci ferma alle sensazioni. 

All. Turrini 5+: l’avvio pare essere incoraggiante, ma alla fine la squadra davanti è spuntata e dietro continua a subire troppo (e troppi gol). Il risultato è una nuova sconfitta e l’ultimo posto in classifica per una squadra che potrebbe fare senz’altro di più.  

...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le pagelle del Fiorenzuola: se il passivo non è più pesante i rossoneri devono ringraziare Sorzi

SportPiacenza è in caricamento