rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Serie C

Oneto regala la vittoria al Fiorenzuola contro la Voltrese

I rossoneri sono appesantiti e faticano contro la formazione dell'Eccellenza ligure sbagliando anche un rigore allo scadere del primo tempo

All’ultimo respiro il gol di testa di Oneto regala la vittoria al Fiorenzuola impegnato nell’allenamento con la Voltrese, squadra che disputerà il campionato di Eccellenza ligure. La differenza di categoria si vede soprattutto nel ritmo, ma la formazione genovese si chiude bene in difesa, si mostra ordinata e per i rossoneri trovare spazi è davvero molto dura. Ovvio che l’obiettivo dei rossoneri non sia quello di mostrarsi brillanti nel test giocato sul Comunale 2: anzi, adesso che è ufficiale lo slittamento dell’avvio del campionato al 4 settembre c’è la possibilità di mettere ancora più carburante nel motore. Tabbiani porta i suoi in campo anche in mattinata e nel pomeriggio i risultati si vedono: le gambe sono piuttosto pesanti e non è semplice trovare la rapidità necessaria per superare la solida linea difensiva della Voltrese. Si gioca in una sola metacampo e probabilmente gli ordini che arrivano dalla panchina sono quelli di non cercare troppe conclusioni da fuori: la palla è sempre fra i piedi dei rossoneri che la fanno girare a lungo ma non riescono mai a trovare la via della rete.

In parte anche per sfortuna, i difensori avversari respingono con ogni parte del corpo, molto perché spesso i tentativi dei padroni di casa vanno a sbattere contro una squadra arroccata nella propria trequarti. Sartore sulla destra è uno dei più attivi ma quando si trova sui piedi l’occasionissima la sbaglia. Arriva allo scadere della prima frazione, quando l’arbitro concede un rigore al Fiorenzuola: il numero 10 si presenta sul dischetto e calcia alla destra del portiere avversario che però intuisce e respinge il pericolo.

Al cambio di campo gli allenatori ribaltano completamente le formazioni e in campo si vedono due squadre totalmente differenti. Tabbiani lascia sul terreno di gioco il solo Oneto, e si rivelerà decisivo, per il resto modifica praticamente tutto. Resta invariato invece il canovaccio della gara, con i rossoneri sempre alla ricerca del vantaggio e gli ospiti sempre più schiacciati ma mai travolti. Intorno all’ora di gioco Cavalli svetta di testa su calcio d’angolo e colpisce bene, ma la sua conclusione si stampa sulla traversa. Mamona è vivace sulla fascia destra ma finisce troppo spesso in fuorigioco, così ci vuole Oneto allo scadere per sbloccare la partita.

Sabato nuovo impegno, questa volta sicuramente molto più impegnativo, in casa del Novara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oneto regala la vittoria al Fiorenzuola contro la Voltrese

SportPiacenza è in caricamento