rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Serie C

Tabbiani: «Peccato per gli ultimi dieci minuti, ma stiamo giocando bene». Pagelle: Sartore è imprendibile

Il tecnico del Fiorenzuola fra la soddisfazione per la prova con Mantova e il rammarico per tre punti sfumati all'ultimo istante

Sentimenti contrastanti nel post partita del Fiorenzuola per mister Tabbiani che è rammaricato per il pareggio nel finale ma al contempo piuttosto soddisfatto della condotta di gara della squadra. «C’è la felicità per come i ragazzi hanno interpretato la partita e la personalità che hanno avuto nell’arco di tutti i novanta minuti – spiega Tabbiani – C’è il dispiacere di non aver raggiunto i tre punti perché sarebbero stati un bel mattone sulla salvezza; nel corso della partita eravamo riusciti a gestire tutti i momenti, negli ultimi dieci minuti abbiamo smesso di giocare, la sfida si è sporcata e dovevamo gestire meglio quando avevamo la palla noi».

L’analisi dell’allenatore rossonero si sposta poi sui prossimi impegni del Fiorenzuola: mercoledì ci sarà il confronto casalingo con la Pro Patria, domenica il derby con il Piacenza al Garilli. «I ragazzi stanno bene: al di là della settimana impegnativa passata a rincorrere gli influenzati, oggi chi ha giocato l’ha fatto molto bene – conclude Tabbiani – Più ci si avvicina alla fine più le partite diventano importanti, la consapevolezza che ho e che devono avere i ragazzi è che stiamo alla grande fisicamente, lavoriamo bene con e senza la palla riuscendo a mettere in difficoltà quasi tutti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tabbiani: «Peccato per gli ultimi dieci minuti, ma stiamo giocando bene». Pagelle: Sartore è imprendibile

SportPiacenza è in caricamento