Questo sito contribuisce all'audience di

Olbia-Pro Piacenza 0-1: la prima di Maldini regala tre punti ai rossoneri

Si chiude con la vittoria del Pro il posticipo serale di Olbia. A decidere la gara una rete di Christian Maldini, su assist di Ledesma, tra i migliori nelle fila rossonere. Ai padroni di casa non bastano il dinamismo di Ogunseye, subentrato nella ripresa, ed un palo di Ragatzu arrivato nel primo tempo. Pro che sale a quota sette punti in classifica

35' st: l'Olbia tenta il tutto per tutto con l'ingresso di un altro attaccante, Martiniello. Fatica però ad incidere la squadra di Filippi

27' st: doppio cambio per Giannichedda: dentro Nava e Sanseverino, fuori Zanchi e Sicurella

22' st: cross di Ragatzu, colpo di testa da distanza ravvicinata di Ogunseye: palla centrale, para senza problemi Zaccagno

15' st: l'Olbia prova ad accennare una reazione dopo la rete del vantaggio rossonero. Si manovra soprattutto sull'out di destra con Pisano e Ragatzu che provano a sorprendere la retroguardia del Pro

5' st: il Pro passa in vantaggio. Corner dalla destra di Ledesma, colpo di testa di Maldini che prima colpisce il palo interno e poi termina in fondo al sacco

1' st: Ceter abbandona il campo, entra Ogunseye. Questa la novità di inizio ripresa

Si chiude senza recupero la prima frazione di gioco tra Olbia e Pro. Meglio i sardi che prima colpiscono un legno con Ragatzu e poi riescono a rendersi nuovamente pericolosi con Ceter chiuso in uscita da Zaccagno. Nulla di fatto per Nolè e Scardina: Crosta rimane inoperoso

39' pt: Ceter supera di slancio Mangraviti e si invola verso la porta rossonera: Zaccagno riesce a chiudergli lo specchio. Altra grande occasione per i padroni di casa

30' pt: dopo la grande occasione di Ragatzu sono calati i ritmi al Nespoli. Olbia che fa girare palla ma senza pungere in avanti

22' pt: Scardina strappa un pallone velenoso sulla trequarti ma sbaglia completamente la verticalizzazione per Nolè. Chance sprecata per il Pro che ancora non ha impensierito Crosta

14' pt: break improvviso di Ragatzu che parte sulla trequarti, si accentra e scaglia un destro a giro. Palo pieno a Zaccagno battuto

9' pt: punizione dall'out di sinistra per l'Olbia. Ragatzu scodella nel mezzo, Pisano di testa manda alto

1' pt: primo pallone della gara giocato dal Pro. Partita al via

Tutto pronto al "Bruno Nespoli" di Olbia dove le squadre sono già in campo per il riscaldamento. Nel Pro solo panchina per capitan Belotti, in campo c'è Maldini. 

LE FORMAZIONI UFFICIALI

OLBIA: Crosta, Bellodi, Iotti, Ceter, Vallocchia, Ragatzu, Pennington, Pisano, Senesi, Muroni, Cotali. A disposizione: Wan der Want, Marson, Pinna, Pitzalis, Cusumano, Vergara, Tetteh; Biancu, Ogunseye, Martiniello. All.: Filippi

PRO PIACENZA: Zaccagno, Pasqualoni, Maldini, Mangraviti, Nolè, Scardina, Sicurella, Zanchi, Ledesma, Remedi, Kalombo. A disposizione: Antonino, Bertozzi, Quaini, Sanseverino, Nava, Kadi, Esposito, Volpicelli, Belotti, Marchesi. All.: Giannichedda

Rossoneri in campo in Sardegna, contro l'Olbia, alle 20.30. Il Pro Piacenza cerca di dare continuità alle prime due gare, una vittoria ottenuta contro l'Alessandria e il pareggio contro la Pistoiese. A seguire le formazioni ufficiali della gara.

Diretta qui su sportpiacenza.it dalle 20.30

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento