Questo sito contribuisce all'audience di

Figc: Virtus Verona, Fano, Paganese, Modena e Reggiana in Serie C. Venezia in B, Palermo fuori

Restano ferme al palo sia il Bisceglie sia la Cerignola, entrambe per problemi legati all'impianto di gioco

“Aver definito l'organico dei campionati già oggi, 12 luglio, per la prima volta nella storia così anticipo, è un evidente vantaggio. Ci dà la forza di poter aspirare a un'estate abbastanza tranquilla”: queste le parole pronunciate dal presidente della FIGC Gabriele Gravina nella conferenza stampa che ha fatto seguito al Consiglio: “Non abbiamo ricevuto alcuna comunicazione sul Chievo - ha
affermato Gravina - come società è perfettamente in regola e ha rispettato tutti i parametri. Nel momento in cui dovessero pervenire alcune preclusioni in riferimento alla società Chievo, è chiaro che adotteremo tutti i provvedimenti utili per adempiere
a un nostro dovere di rispetto delle regole”.

Elezioni componenti FIGC del Consiglio Direttivo della Divisione Calcio Femminile
Come previsto dal Regolamento della Divisione, si è provveduto ad eleggere all’unanimità i 4 rappresentanti in quota al Consiglio Federale in seno al Consiglio della DCF: Ludovica Mantovani, Moris Gasparri, Katia Serra e Renzo Ulivieri.

Nomine di competenza
Il Consiglio Federale, come previsto dal nuovo Codice di Giustizia Sportiva entrato in vigore lo scorso mese di giugno, ha ritenuto opportuno procedere alla nomina del Presidente della Corte Federale d’Appello, dei Presidenti di Sezione, dei Vice Presidenti di sezione della Corte Federale d’Appello (le nomine sono soggette a valutazione del possesso dei requisiti statutariamente previsti da parte della Commissione Federale di Garanzia).

Con riferimento alle funzioni apicali della stessa Corte, la Presidenza federale ha sollecitato la presentazione di candidature di soggetti in possesso di un curriculum caratterizzato da alta professionalità e specializzazione e rispondente ai requisiti richiesti dall’art. 35 dello Statuto federale, tenendo conto della obiettiva differenziazione tra soggetti apicali e componenti della Corte Federale d’Appello. Nel prossimo Consiglio federale, si provvederà pertanto alla nomina di tutti i componenti della Corte Federale di appello fermo restando le funzioni della Commissione federale di Garanzia.

Corte Federale d’Appello
Presidente – Mario Luigi Torsello (Presidente della I Sezione Consultiva del Consiglio di Stato)

Sezioni Giudicanti:
I Sezione – Presidente Mario Luigi Torsello, Vice Presidente Francesco Cardarelli (Prof. Ordinario di Diritto Pubblico Università del Foro Italico);
II Sezione – Presidente Paolo Cirillo (Pres. II Sezione Giursdizionale del Consiglio di Stato), Vice Presidente Salvatore Mezzacapo (Pres. Sezione I Quater del TAR del Lazio);
III Sezione – Presidente Gioacchino Natoli (già Pres. Corte d’Appello di Palermo e componente CSM), Vice Presidente Mauro Mazzoni (Avv. e Vice Pres. Ordine Avvocati di Roma);
IV Sezione – Presidente Avv. Carlo Sica (Avvocato Generale aggiunto, Avvocatura dello Stato), Vice Presidente Antonio Rinaudo (già Sostituto Procuratore della Repubblica della Procura di Torino)

Sezione Consultiva:
Presidente Claudio Zucchelli (Presidente della Sezione Consultiva per gli atti normativi del Consiglio di Stato), Vice Presidente Mario Antonio Scino (Avvocato dello Stato e Capo Dipartimento per la Programmazione e il Coordinamento della Politica Economica della Presidente del Consiglio dei Ministri)

Modifiche Regolamentari
Il Consiglio Federale ha approvato all’unanimità il nuovo Regolamento e le Norme di Funzionamento degli Organi Tecnici dell’AIA.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aggiornamento - Trapelano le prime indiscrezioni secondo tuttoc.com e tuttomercatoweb.com, il Palermo come annunciato è fuori dalla Serie B, al suo posto il Venezia. Riammesse in Serie C: Virtus Verona, Fano e Paganese. Insieme a loro ripescate Modena e Reggiana. Secondo quanto raccolto restano ferme al palo sia il Bisceglie sia la Cerignola, entrambe per problemi legati all'impianto di gioco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti, i campionati ripartono la prima domenica di ottobre: definite le partecipanti ai vari gironi oltre a promozioni e retrocessioni per tutte le categorie

  • Ripresa del calcio dilettantistico e giovanile: c'è il protocollo sanitario della Lega Nazionale Dilettanti

  • Di Battista: «Rosa ancora a metà». In arrivo Heatley, Daniello, il portiere Sposito e tre giovani dall'Atalanta

  • Arrestato De Simone, l'ex AD del Trapani. Nel mirino l'anno della promozione con la finale vinta contro il Piacenza

  • Piacenza - Finalmente dopo 5 mesi si riparte: venerdì mattina il pre raduno. Da lunedì si lavora sul campo

  • Sanremo, arrestato l'ex biancorosso Alessio Stamilla: aveva 100 grammi di cocaina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento