rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Serie C

Legnago-Fiorenzuola 2-1: Svidercoschi ribalta la gara, rossoneri a vuoto dopo sei gare

Continua a vincere il Legnago mentre il Fiorenzuola ferma a sei la striscia positiva. Dopo il gol di D'Amico arriva il pari di Giani e nella ripresa il gol su rigore di Svidercoschi che ribalta il risultato

Si ferma a Legnago la lunga striscia positiva del Fiorenzuola. I rossoneri passano a condurre con D'Amico, si vedono raggiungere da Giani e superare nella ripresa dal rigore di Svidercoschi che beffa la squadra di Tabbiani

45' st - Cross di Reali dalla sinistra, ci arriva Bondioli che però manda fuori. Sei di recupero

35' st - Fuori Sussi e dentro Nelli, esce anche Mora per Seck

31' st - Rigore per il Legnago. Svidercoschi cerca e trova il contatto con Bondioli in area. Dal dischetto lo stesso Svidercoschi che spiazza Sorzi

30' st - Bello scambio nello stretto tra Morello e Bocic che serve l'inserimento di Mora: allontana la difesa del Legnago

24' st - Arrivano le prime variazioni dei rossoneri. Vanno in campo Bocic e Reali, escono Oneto e Maffei. In campo poca precisione negli ultimi metri

20' st - Altro cambio per i padroni di casa. Fuori l'autore del gol del pari Giani e dentro Svidercoschi. Fiorenzuola che non ha ancora effettuato sostituzioni

14' st - Doppio cambio per il Legnago. Escono Rocco e Van Ransbeeck, dentro Ruggeri e Baradji

8' st - Ammonito Mora: diffidato, salterà la gara interna con la Virtus Verona di domenica

6' st - Oneto mette al centro un pallone rasoterra, Di Gesù si tuffa sul pallone ma viene fermato: pallone che resta lì e D'Amico che colpisce la traversa ma l'arbitro fischia fallo in attacco dei rossoneri

1' st - Si riparte con un cambio. Entra Franzolini, esce Muteba nel Legnago

zuola. Vantaggio immediato dei rossoneri con D'Amico e pareggio dell'ex Giani. Finale convulso: Diaby espulso per somma di ammonizioni, proteste dei rossoneri per un tocco di mano in area di Zanetti

48' pt - Fase delicata: cross dal Fiorenzuola dalla destra, i rossoneri protestano per un tocco di mano in area di Zanetti

45' pt - Fallo a metà campo di Diaby dopo quello che gli era costato il giallo dieci minuti prima: l'arbitro sventola il rosso per Diaby e un componente della panchina. Legnago in dieci

38' pt - Pareggio del Legnago. Punizione dalla sinistra per il Legnago: batte Van Ransbeeck verso il centro dell'area per il perfetto stacco di testa di Giani che la mette nell'angolino

26' pt - Accelerazione sulla destra di Giani che appoggia all'accorrente Rocco: l'attaccante perde l'attimo giusto e si vede murare la conclusione. Sulla ribattuta Diaby calcia rasoterra ma troppo centrale

22' pt - Fase di gara più controllata dopo i ritmi piuttosto alti dell'avvio

12' pt - Rocco va a segno in spaccata sul secondo palo ma si alza la bandierina dell'assistente per fuorigioco di Muteba

3' pt - Risposta immediata del Legnago in un avvio a mille giri. Giani porta palla al limite dell'area e calcia trovando il salvataggio di Sorzi

2' pt - Subito in vantaggio i rossoneri. Dopo una grande conclusione di Morello deviata in corner sugli sviluppi del calcio d'angolo arriva D'Amico che con un rasoterra mette in porta

1' pt - Fiorenzuola che batte il calcio d'inizio: si parte

Mister Tabbiani recupera Mora e Di Gesù, subito in campo per la difficile sfida con il Legnago.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

LEGNAGO: Fortin, Sbampato, Viero, Van Ransbeeck, Rocco, Zanetti, Diaby, Giani, Muteba, Noce, Zanandrea. A disposizione: Businarolo, Tosi, Hadaji, Mazzali, Baradji, Svidercoschi, Motoc, Travaglini, Sambou, Ruggeri, Casarotti, Buric, Franzolini, Mbakogu. All.: Faccioli (Donati squalificato)

FIORENZUOLA: Sorzi, Maffei, Potop, Bondioli, Oneto, Ceravolo, Sussi, Morello, Mora, D’Amico, Di Gesù. A disposizione: Bertozzi, Gentile, Nelli, Bocic, Seck, Popovic, Brogni, Musatti, Reali, Anelli. All.: Tabbiani

Altro posticipo serale al lunedì per il Fiorenzuola (fischio d’inizio alle 20:45) che insegue altri punti sul campo di un Legnago che non perde dallo scorso 22 dicembre. Due squadre in forma con i rossoneri che hanno centrato il sesto risultato utile consecutivo nel turno infrasettimanale con la fondamentale vittoria sulla Pergolettese, costata la panchina a coach Matteo Abbate. I rossoneri dovrebbero poter recuperare due importanti pedine a metà campo con Di Gesù che ha smaltito il problema alla spalla e anche Mora che è rientrato in gruppo. In difesa resterà fuori Cremonesi dopo la contusione al ginocchio rimediata con la Pergolettese, indisponibile anche Gonzi.

Diretta live della partita qui su sportpiacenza.it a partire dalle ore 20.45

Le probabili formazioni

Legnago (3-4-3) - Fortin; Zanandrea, Motoc, Sbambapato; Muteba, Diaby, Viero, Mazzali; Giani, Svidercoschi, Rocco. All.: Donati.

Fiorenzuola (4-3-3) - Sorzi; Sussi, Bondioli, Potop, Maffei; Oneto, Mora, Di Gesù; Morello, Ceravolo, D’Amico. All.: Tabbiani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legnago-Fiorenzuola 2-1: Svidercoschi ribalta la gara, rossoneri a vuoto dopo sei gare

SportPiacenza è in caricamento