rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Serie C

La Lucchese ai rigori elimina il Fiorenzuola dalla Coppa Italia

Decisivo un errore di Morello, i toscani vincono 5-3 e passano al secondo turno

E’ una sfida infinita quella fra Fiorenzuola e Lucchese, iniziata una settimana fa, sospesa dopo il brutto infortunio a Anelli e che questo pomeriggio è ripartita dal minuto 21 ma non ha trovato un padrone neppure dopo i supplementari. Ci sono voluti i rigori perché la Lucchese potesse festeggiare di fronte a un giovanissimo Fiorenzuola che ancora una volta nell’undici titolare presentava un solo giocatore nato prima del 2000 (Bondioli, classe 1997).

Dopo le emozioni iniziali, con Anelli a ringraziare il massaggiatore dei toscani, primo a soccorrerlo la scorsa settimana, nei 70 minuti regolamentari gli spettatori non si sono certo spellati le mani. Gara equilibrata, con gli ospiti in avvio a tenere in mano il pallino del gioco e padroni di casa a non rischiare praticamente niente. Poi nei supplementari arriva qualche patema in più sia da una parte sia dall’altra, fino a quando a una manciata di minuti dal termine sono i rossoneri che hanno l’occasione più ghiotta: splendida punizione di Quaini che colpisce in pieno il palo a portiere battuto. Niente da fare, ci vogliono i rigori dove è decisiva una bella parata di Galletti su conclusione di Morello che esclude il Fiorenzuola dalla competizione e permette ai tiscani di festeggiare con i propri tifosi.

Tocca a Fiorini. Gol. Spazio a Bruzzaniti, gol. Morello parato. Franco gol. Oneto gol. Maddaloni gol. Quaini gol. Mastalli gol. la Lucchese passa il turno in Coppa Italia

Lucchese prima a tirare con Alagna. Gol

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lucchese ai rigori elimina il Fiorenzuola dalla Coppa Italia

SportPiacenza è in caricamento