Questo sito contribuisce all'audience di

Cuneo-Pro Piacenza: 2-3, decisiva la doppietta di Alessandro

45' pt - Termina 0-0 il primo tempo. Poche emozioni, ma più Cuneo che Pro Piacenza, i rossoneri partono bene ma pian piano arretrano il baricentro nella seconda parte della prima frazione di gioco.

40' pt - Sale il Cuneo. Punizione di Schiavi, precisa ma debole, Gori para in due tempi.

33' pt - Belotti stende Zamparo in area, ma è fuorigioco e non rigore. Poco dopo Galuppini in area calcia da buona posizione addosso a Gori e poi sulla ribattuta Conrotto non trova la deviazione vincente.

26' pt - Occasione Pro: Abate al limite dell'area appoggia per Musetti che al volo scarica un destro bellissimo in porta, Stancampiano vola e devia in corner.

24' pt - Il ritmo si era alzato tra il 15' e il 20', ma di occasioni reali non ce ne sono.

15' pt - Risponde il Pro. Zigrossi si fa soffiare la palla da Abate sulla trequarti, ripartenza con palla ad Alessandro che da fuori area calcia bene ma in modo impreciso.

12' pt - Brividi per il Pro. Azione manovrata del Cuneo con Galuppini che apre per Baschirotto sulla destra all'altezza dell'area di rigore, traversone perfetto sull'inserimento di Schiavi che di testa spedisce fuori di un soffio.

6' pt - Fase di studio in cui succede poco. Pro che si fa vedere da corner, colpisce fuori misura Paramatti.

1' pt - Si parte, una novità nel Pro Piacenza scelto da Pea con La Vigna a centrocampo al posto di Cavagna.

Squadre in campo che osservano il minuto di silenzio alla memoria di Davide Astori

Ecco le formazioni ufficiali:

Cuneo: Stancampiano, Baschirotto, Sarzi, Rosso, Conrotto, Zamparo, Schiavi, Gerbaudo, Boni, Galuppini, Zigrossi. A disposizione: Moschin, Bruschi, Cristini, Genovese, Di Filippo, Secondo, Pellini, D’Agostino, Testoni, Maresca, Zappella, Testa. All.: Viali.

Pro Piacenza: Gori, Paramatti, Aspas, Alessandro, La Vigna, Barba, Ricci, Musetti, Abate, Battistini, Belotti. A disposizione: Bertozzi, Calandra, Belfasti, Cavagna, Starita, Frick, Avanzini, Messina. All.: Pea.

Squadre in campo per il riscaldamento tra pochi minuti a Cuneo dove il Pro Piacenza recupera la gara rinviata lo scorso 25 febbraio causa impraticabilità di campo contro i piemontesi allenati dall'ex rossonero William Viali. Campo praticabile ma che si preannuncia pesante per una partita davvero fondamentale in ottica salvezza (qui la classifica). Il Pro, infatti, al momento è quart'ultimo a pari con l'Arezzo ma i toscani, sebbene debbano recuperare due partite contro Livorno e Olbia, sono in attesa di una maxipenalizzazione nelle prossime settimane a causa delle note vicende societarie. Il Cuneo, invece, ha solo due lunghezze di ritardo dal Pro ma i piacentini devono comunque recuperare un' altra gara (contro il Siena) e hanno già osservato il turno di riposo.

A seguire le formazioni ufficiali. Dalle 14.30 la diretta live della partita qui su sportpiacenza.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Piacenza, cinque nuovi positivi. Il dg Scianò: «Situazione difficile, ci prendiamo 48-72 ore prima di decidere»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento