rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Serie C

Lega Pro - La Serie C rinvia la giornata del 16 gennaio. A febbraio 7 partite in 28 giorni

Pur di non allungare la stagione regolare (che termina il 24 aprile) il presidente Ghirelli ingolfa il calendario di febbraio con una partita ogni quattro giorni.

Il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, ha spiegato le ragioni che hanno indotto la Serie C a fermarsi e rinviare la terza giornata di ritorno di campionato: "Rinviata terza giornata Serie C dal 16.1.2022 al 23.2.2022: rispetto della salute e regolarità del campionato, stesse condizioni per tutti i club. Praticamente abbiamo fatto una “bolla” di circa 15 giorni per diminuire i livelli di contagio, impedito spostamenti ed assembramenti", ha scritto Ghirelli sul proprio profilo Twitter - così riporta il sito specializzato tuttoc.com.

Con la giornata del 9 gennaio spostata al 3 febbraio e quella del 16 gennaio piazzata al 23 febbraio salgono quindi a 7 le partite in programma nei 28 giorni di febbraio. Un tour de force massacrante considerando che la Serie C ha come data di chiusura della stagione regolare il 24 aprile.

E impensabile proseguire in questo modo, lo sanno bene in Lega Pro e quindi all’orizzonte ci sono due scelte: o allungare il campionato (l’ultimo turno è previsto il 24 aprile) fino a metà maggio e ridurre il maxi tabellone di playoff e playout, oppure seguire i protocolli avvallati mercoledì dalla Serie A. Il nuovo regolamento prevede che ci sarà l’obbligo di giocare con 13 tesserati disponibili (tra cui un portiere) pescando eventualmente dalla Primavera. Occorre però capire quanto sia fattibile questa strada, se i club di Serie C l’accetteranno e in quanti saranno d’accordo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lega Pro - La Serie C rinvia la giornata del 16 gennaio. A febbraio 7 partite in 28 giorni

SportPiacenza è in caricamento