menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Maspero

Maspero

Il Pro Piacenza torna dalla Sardegna a mani vuote, l'Arzachena vince 3-0. Pagelle

Risultato troppo pesante per i rossoneri, decisivo un contestatissimo rigore per i sardi e la traversa di Scardina. Nel finale i piacentini si riversano in attacco e subiscono due reti a tempo scaduto

La ripresa si apre senza cambi con il Pro che prova a mettere alle strette l’Arzachena. Volpicelli scalda subito i guantoni di Ruzittu con un sinistro dalla distanza, Sanseverino spinge sulla sinistra e mette in mezzo un pallone respinto dalla difesa di casa. Dopo le prime folate offensive, il ritmo si abbassa ma sono sempre i rossoneri a mantenere l’iniziativa: al ventiduesimo Nolè verticalizza per Sicurella che si vede chiudere lo specchio dall’uscita del portiere sardo. Alla mezz’ora è però l’Arzachena a divorarsi una grandissima occasione per il raddoppio: Casula in contropiede si ritrova sul limite dell’area ma la sua conclusione, da ottima posizione, finisce altissima sopra la traversa. La spinta propulsiva delle due formazioni cala vistosamente con il passare dei minuti che separano dal triplice fischio finale: Maspero si gioca le carte Perrotti e Milani spingendo il baricentro della sua squadra decisamente in avanti. È nel finale che si chiude definitivamente la gara del Pro: prima Sanna, in presunta posizione di offside, spinge da pochi passi in porta il pallone del raddoppio. Nell’ultimo minuto di gara, dopo che Pasqualoni si vede sventolare il rosso in panchina, è Gatto che raccoglie un pallone vagante dopo il palo dell’onnipresente Sanna e spedisce in rete. Terzo gol, speranze rossonere azzerate: dopo la vittoria sull’Arezzo arriva la sconfitta.

ARZACHENA-PRO PIACENZA 3-0
(primo tempo 1-0)

ARZACHENA: Ruzittu, La Rosa, Gatto, Sanna, Ruzzittu, Porcheddu (87’ Onofri), Pandolfi, Trillò, Manca (65’ Casula), Arboleda, Baldan. A disposizione: Carta, Pini, Corinti, Bruni, Taofer. All.: Giorico
PRO PIACENZA: Bertozzi, Pasqualoni (85’ Perrotti), Sanseverino, Nava, Nolè, Scardina, Sicurella (89’ Milani), Polverini, Ledesma, Volpicelli, Kalombo. A disposizione: Di Maio, Bajic, Scotti, Zola, Kadi, Poddie, Urso. All.: Maspero

ARBITRO: Giordano di Novara (assistenti: Micalizzi di Palermo e Grasso di Acireale)
RETI: 43’ (R), 96’ Gatto (R), 90’ Sanna
NOTE: AMMONITI: Trillò, Manca, La Rosa, Gatto (A); Sicurella, Polverini (PP); ESPULSO: Pasqualoni (dalla panchina, per proteste); ANGOLI: 3-2 per l’Arzachena; RECUPERO: 3’ pt, 5’ st

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento