Questo sito contribuisce all'audience di

Il Pro Piacenza e Barba spaventano l'Alessandria che acciuffa il pareggio (1-1) con Fischnaller

Gran bella prova dei rossoneri sotto il diluvio, la squadra di Pea gioca e si porta in vantaggio con il centrocampista, nella ripresa la qualità dei piemontesi permette di arrivare al pareggio

Gianluca Barba in azione

Un punto conquistato, due punti che scivolano via con la pioggia. Il Pro esce da un campo che a fine partita ha le sfumature di una trincea con un pareggio prezioso contro una delle prime della classe. L’Alessandria è squadra tosta, di grande esperienza e prova fin da subito a farsi valere in avanti. I rossoneri però non demordono: il palo di Mastroianni è il segnale. Dal pantano arriva un guizzo di Barba, lesto a raccogliere un pallone che aveva rimpallato più e più volte nemmeno fosse in un flipper. I grigi però possono contare sulla continua spinta offensiva di Marconi e su una panchina lunga. Una panchina sulla quale siede anche Fischnaller che entra ed in venti minuti sistema almeno in parte i danni infilando Gori dopo un brutto scivolone di Messina. Un punto a testa, una vittoria che si perde nella pioggia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PALO E GOL – Grigio. Come il cielo sopra al “Garilli” dove torna a piovere già a mezz’ora dal fischio d’inizio. Grigio come il colore dominante in avvio con l’Alessandria che prova fin da subito ad imporre il suo gioco. Al sesto arriva un colpo di testa di Marconi su preciso cross di Sestu: para senza problemi Gori. Il Pro esce dalla tempesta all’undicesimo quando Bazzoffia mette in mezzo un buon pallone: Agazzi smanaccia fuori. Ci prova anche Barba con una conclusione da fuori: troppo debole e centrale per impensierire gli ospiti. Mentre il campo inizia a risentire delle pessime condizioni meteo, i rossoneri guadagnano fiducia e sfiorano il gol: Alessandro si allarga sulla destra e crossa per Mastroianni che si avventa sul pallone. Colpo di testa e sfera che si stampa sulla base del palo. Gol sbagliato e gol subito? No. Perché a passare in vantaggio è proprio il Pro. Punizione di Alessandro che si stampa sulla barriera. Tiro di Belotti, uno, due rimpalli ed il pallone che resta nel cuore dell’area: ci si avventa Barba che con un rasoterra fa secco Agazzi. Nei minuti finali i grigi accennano una reazione ma non arrivano conclusioni pericolose dalle parti di Gori: all’intervallo è il Pro a condurre le operazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento