Questo sito contribuisce all'audience di

Il Pro Piacenza ammesso al pre concordato. La società di Pannella deve saldare 600mila euro di debiti

Il club, radiato dalla Serie C, ha 60 giorni di tempo per presentare un piano di rientro per saldare fornitori e calciatori

Via libera del Tribunale di Piacenza al Pro Piacenza che viene ammesso al pre concordato. La società, entro 60 giorni, dovrà presentare un piano di rientro per saldare i creditori che, tra calciatori e fornitori, vantano quasi 600mila euro di crediti
Il via libera dei giudici alla società di Maurizio Pannella è stato dato il 12 marzo e il relatore della fase di concordato sarà il giudice Luca Milani, come riporta il quotidiano ilpiacenza.it.
Da ricordare, infine, come il Pro Piacenza sia stato radiato dalla Figc e quindi non è più in possesso di un titolo sportivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

  • Serie C - Il Piacenza non sa più vincere. La Pro Vercelli strappa l'1-1 nel finale, biancorossi ora terzultimi

Torna su
SportPiacenza è in caricamento