menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Palermo sarà escluso, il Venezia vede la Serie B. In Serie C mancano sei club per raggiungere i 60

I veneti liberano un ulteriore posto in Serie C, ora i posti da riempire tra riammissioni e ripescaggi sono sei. Il Mantova si tira indietro, Modena e Taranto sperano

La Gazzetta dello Sport dà per spacciato il Palermo, l’iscrizione della formazione siciliana alla prossima Serie B non sarà accolta perché manca la fideiussione, si va dunque verso l’esclusione il prossimo 4 luglio e così a ritornare in Serie B sarebbe il Venezia (che oggi dovrebbe chiudere per l’ingaggio dell’ex Fiorenzuola, Alessio Dionisi, alla guida tecnica).

La riammissione in B del Venezia, tuttavia, aprirebbe una nuova falla da tamponare in Serie C. Tre sono le società che non hanno presentato domanda di iscrizione, Lucchese, Albissola e Siracusa, a queste andranno aggiunte Arzachena e Foggia che hanno presentato una domanda incompleta e saranno lasciate fuori dalla porta del professionismo. Sono 5 i forfait ma si renderanno necessari 6 inserimenti nell’organico di Serie C 2019/2020 appunto a causa della riammissione del Venezia in B.
Questi 6 “slot” liberi sarebbero riempiti con 4 riammissioni dalle retrocesse (Virtus Verona, Fano, Bisceglie e Paganese) e 2 ripescaggi dalla Serie D nel gruppo che comprende Cerignola, Modena, Pro Sesto e Taranto (il Mantova ha già rinunciato).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento