rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Serie C

Il Fiorenzuola scivola a Pontedera. I toscani vincono di misura 1-0. Le pagelle: attacco spento

I rossoneri sbattono prima sul palo e poi con una formazione ben messa in campo che risponde con intensità al ritmo gara della squadra di Tabbiani

I rossoneri hanno a disposizione quarantacinque minuti per riacciuffare il Pontedera ma la ripresa offre davvero pochi spunti davvero validi ed interessanti per cambiare il risultato in essere. La percussione in apertura di Currarino lascia ben sperare ma è poi la squadra toscana a controllare e fare la partita.
Gli uomini di Canzi vanno anche vicino al raddoppio: prima è Benedetti a perdere l’attimo decisivo su pressione di Oddi di fronte a Battaiola poi è il subentrante Petrovic ad allargare troppo la traiettoria del suo tiro dal vertice sinistro dell’area. Due peccati tutt’altro che veniali perché la rete di vantaggio potrebbe essere tutt’altro che sufficiente per i tre punti: lo dimostra la pericolosissima occasione che passa dai piedi di Mastroianni e Mamona al quarantaduesimo con il Pontedera che salva sulla linea, tra le proteste dei rossoneri per un tocco di mano
La gara si spegne al novantacinquesimo senza sussulti ulteriori: granata al sesto risultato utile consecutivo, Fiorenzuola che ferma a due la striscia di vittorie.

PONTEDERA-FIORENZUOLA 1-0 (primo tempo 1-0)

PONTEDERA: Siano, Aurelio (70’ Somma), Shiba (90’ Marcandalli), Ladinetti (81’ Guidi), Cioffi (70’ Petrovic), Catanese, Espeche, Benedetti (81’ Fantacci), Perretta, Nicastro, Martinelli. A disposizione: Cagnina, Stancampiano, Pretato, Di Bella, Bonfanti, Izzillo, Casadidio, De Ioannon, Tripoli. All.: Canzi.

FIORENZUOLA: Battaiola, Potop, Stronati, Sartore, Scardina (70’ Mastroianni), Quaini, Oddi (81’ Yabre), Morello (63’ Giani), Currarino, Fiorini (81’ Mamona), Danovaro (46’ Sussi). A disposizione: Sorzi, Frison, Bondioli, Coghetto, Arduini, Di Gesù, Areco. All.: Tabbiani.

ARBITRO: Mastrodomenico di Matera (Assistenti: Nicosia di Saronno e Piastrelli di Fermo).

RETE: 25’ Aurelio

NOTE - AMMONITI: Martinelli, Ladinetti, Catanese (P); Oddi, Quaini, Fiorini (F); ANGOLI: 6-3 per il Pontedera; RECUPERO: 2’ pt; 5’ st

Le pagelle

Battaiola 6: sventa il primo pericolo di giornata con un bel volo su Aurelio che poi lo trafigge da un passo dalla linea

Danovaro 5,5: la sua partita dura soltanto un tempo, quarantacinque minuti nei quali è costantemente sollecitato (dal 46’ Sussi 6: subito in campo ad inizio ripresa, ripresa dove i ritmi sono meno sostenuti ed i pericoli altrettanto meno concreti)

Quaini 6: Cioffi gli concede ben pochi attimi di tranquillità premendo con costanza sulla linea difensiva del Fiorenzuola

Potop 6,5: non si risparmia su Nicastro e Benedetti immolandosi in almeno due occasioni davanti a Battaiola. Il più puntuale nella retroguardia rossonera

Oddi 5,5: Perretta spinge parecchio sulla fascia destra affondando il colpo, il terzino rossonero non ha vita facile nel contrastarlo (dall’81’ Yabre SV: ritrova il campo nei minuti finali di gara)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Fiorenzuola scivola a Pontedera. I toscani vincono di misura 1-0. Le pagelle: attacco spento

SportPiacenza è in caricamento