rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Serie C

Fiorenzuola - Tabbiani: «Normale che una sconfitta ora faccia male, ma possiamo subito reagire»

Il tecnico: «In questo momento della stagione ogni ko fa male, ma dobbiamo anche fare i complimenti alla Giana che ha giocato una gara di grande pressione. Peccato perché potevamo agganciare qualcuno davanti noi. Ora riscattiamoci subito sabato contro l'Alessandria».

Così Luca Tabbiani al termine della partita persa contro la Giana Erminio sabato pomeriggio. «La Giana ha giocato un partita di grande pressione e anche ben fatta, quindi alcuni nostri errori sono stati dettati da questo fatto, detto ciò sicuramente si poteva fare meglio e ci serva da lezione per la prossima gara. Oggi avevamo una opportunità importante, per la prima volta da gennaio potevamo agganciare qualcuno davanti a noi, ormai mancano solo quattro partite ed è normale che ogni battuta d’arresta faccia male. Non penso che il Fiore si andato piano nella ripresa, stiamo bene, solo che questa volta abbiamo semplicemente trovato una squadra che andava più forti di noi. Fino al 20’ la partita è stata equilibrata, poi siamo andati in confusione fino alla fine del primo tempo: merito loro e demerito anche nostro. Stiamo facendo un girone di ritorno di livello altissimo, abbiamo sbagliato con la Triestina e abbiamo reagito subito, ora abbiamo subito l’occasione per rifarci sabato prossimo contro l’Alessandria».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola - Tabbiani: «Normale che una sconfitta ora faccia male, ma possiamo subito reagire»

SportPiacenza è in caricamento