rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Serie C

Fiorenzuola: finalmente si parte! Pinalli: «Puntiamo a migliorare i risultati dell’anno scorso». FOTO

E’ iniziata la stagione dei rossoneri col raduno al Pavesi. Baldrighi: «La nostra filosofia non cambia, divertirsi e far divertire». Il ds Bernardi: «Ottima rosa sia tecnicamente sia umanamente». Giovanni Pighi: «Confidiamo di toglierci tante soddisfazioni».

Centrata la salvezza lo scorso anno, per il Fiorenzuola questa sarà la stagione delle conferme, quella in cui sarà necessario bissare gli ottimi risultati della passata annata e, perché no, puntare anche a qualcosa di più grande. È questo l'obiettivo, velatamente dichiarato, della società rossonera, che in serata ha ufficialmente presentato rosa e staff tecnico della stagione 2022/23 al Velodromo Pavesi.

In apertura di presentazione è stato il sindaco di Fiorenzuola Romeo Gandolfi a prendere la parola per primo, approfittandone per augurare buona fortuna alla squadra. “Vi facciamo un grosso in bocca al lupo per la stagione a venire, soprattutto visti gli ottimi risultati dell'anno scorso. Oggi ci tenevamo molto ad esserci, dato che  la nostra amministrazione sembra che vi porti fortuna” ha dichiarando scherzando il primo cittadino, i cui auguri sono stati a ruota rinnovati dal vice sindaco Paola Pizzelli.

Serie C - Raduno Fiorenzuola 11 luglio 2022

“Anche quest'anno purtroppo ci sono giocatori indisponibili a causa del Covid, ma tra una settimana prometto che saranno disponibili tutti i 25-28 giocatori che servono a far felice il mister”- ha esordito scherzando il presidente Pinalli.
“Noi siamo una società piccola a livello numerico, ma una società grande dal punto di vista umano e qualitativo. Altra cosa molto importante è il nostro staff tecnico, di altissima qualità, formato da persone, oltre al mister e al suo vice, che fanno un grandissimo lavoro in modo egregio. Abbiamo anche quest'anno tanti giocatori scelti con cura in cui crediamo fortemente sia per le caratteristiche tecniche sia per quelle caratteriali e umane, valori in cui crediamo fortemente. Siamo sicuri che, anche rispetto all'anno scorso che è stato un po' tribolato, quest'anno avremo più tempo per formare un ottimo gruppo che ci auguriamo possa condurci ad un risultato ancora migliore dell'anno scorso. È evidente che non possiamo ambire alla vittoria del campionato, ma direi che un terzo posto non sarebbe male” - ha terminato ridendo.

Alle parole del presidente hanno fatto eco quelle del team manager Luca Baldrighi, che ha sottolineato la volontà di far bene in campo per i tanti tifosi rossoneri. “Anche oggi siamo qui numerosissimi, il che mi rende
felice perché significa che stiamo lavorando bene. Quest'anno è il secondo da professionisti, dunque i nostri avversari sapranno già chi siamo. La nostra filosofia tuttavia non cambia, divertirsi e far divertire i tifosi, consapevoli che i risultati arriveranno”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola: finalmente si parte! Pinalli: «Puntiamo a migliorare i risultati dell’anno scorso». FOTO

SportPiacenza è in caricamento