rotate-mobile
Serie C

Fiorenzuola - Ripresa degli allenamenti con festa salvezza e per i playoff c'è ancora qualche speranza

Martedì staff tecnico, proprietà e giocatori hanno festeggiato il compleanno del team manager Luca Baldrighi. Domenica ultima di stagione in casa con la Giana: i rossoneri (43) devono vincere e sperare che una tra Albinoleffe e Pro Patria, entrambe a 45, non faccia punti.

E’ stata una ripresa dei lavori un po’ diversa in casa Fiorenzuola, con spirito felice per aver raggiunto la salvezza al primo anno nei professionisti e con 90’ di anticipo. In realtà i rossoneri erano già salvi fin dal turno precedente a quello di sabato scorso dove sono usciti sconfitti contro la Pro Vercelli, tuttavia la matematica ha premiato la formazione di mister Tabbiani solamente lo scorso weekend.
Dopo l’allenamento giocatori, proprietà, staff tecnico si sono ritrovati fuori dagli spogliatoi per festeggiare il compleanno del Team Manager, Luca Baldrighi, socio e anima del Fiorenzuola ormai da numerosi anni.

Domenica si chiuderà la stagione regolare con l’ultima di campionato al Pavesi (ore 14.30) contro la Giana Erminio, in realtà per il Fiorenzuola potrebbe esserci la piacevole coda dei playoff ma non sarà facile agguantarli. Innanzitutto perché l’avversario, la Giana, arriverà al Pavesi con l’acqua alla gola: i lombardi sono penultimi con 31 punti, una sola lunghezza sul Legnago fanalino di coda (l’ultima retrocede diretta) e perciò dovrà tassativamente giocare per vincere se non vuole correre il rischio di essere superata. Inoltre sempre la Giana deve cercare i tre punti perché il rischio è che la 16a (Trento) aumenti l’attuale distacco di +8 e quindi non si giochi nemmeno il playout. Insomma, non sarà un cliente facile per mister Tabbiani (squalificato).

Rimane comunque viva la possibilità di accedere ai playoff. Per farlo il Fiorenzuola deve necessariamente vincere visto che gli ultimi due posti disponibili sono occupati da Pro Patria e Albinoleffe, entrambe a +2. Perciò rossoneri vincenti per forza e una tra Albinoleffe o Pro Patria sconfitta, infatti una eventuale classifica avulsa con arrivo per tutti a 46 punti (Albino e Pro sono a 45, il Fiore a 43) a rimanere fuori sarebbe proprio il Fiorenzuola avendo perso uno scontro diretto con la Pro Patria 3-0.
Discorso però completamente ribaltato nel caso rientrasse in corsa anche la Pergolettese, anch’essa a 43. In caso di vittoria della Pergolettese sulla Pro Patria (ultima giornata) e del contemporaneo successo del Fiorenzuola allora a essere premiati sarebbero proprio i rossoneri che possono vantare due successi sul Pergo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola - Ripresa degli allenamenti con festa salvezza e per i playoff c'è ancora qualche speranza

SportPiacenza è in caricamento