rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Serie C

Fiorenzuola - Largo ai giovani, col Renate ben nove under in campo. Tabbiani: «Sono soddisfatto»

I rossoneri in casa della terza in classifica partono con sette giovani e finiscono nove strappando un pareggio davvero robusto. Il tecnico: «Ce l'eravamo promesso a inizio gennaio, giocare sempre con aggressività e in modo propositivo». Sabato al Pavesi arriva la corazzata Padova

Così mister Luca Tabbiani dopo il robusto pareggio ottenuto martedì sul campo del Renate. «Sono contento, d’altronde l’avevo detto già da qualche settimana che la squadra in questo momento sta bene e l’età conta relativamente se hai questa personalità. Abbiamo iniziato la gara col Renate con ben sette under in campo e l’abbiamo finita con nove, hanno avuto tanto coraggio questi ragazzi giocando una partita aggressiva e sempre in modo propositivo contro la terza in classifica. Alla fine usciamo dalla gara col Renate meritando questo pareggio e avendo avuto anche alcune occasioni interessanti nel finale. Loro hanno il migliore attacco del campionato, noi siamo riusciti a non subire gol proponendo anche gioco, questo era l’obiettivo che ci eravamo dati a inizio gennaio e lo stiamo portando avanti perché questo è il modo che ci permetterà di raggiungere i nostri obiettivi. I giovani? Sono soddisfatto perché non era facile tenere botta, ora ci aspetta un’altra gara difficilissima sabato contro il Padova ma siamo fiduciosi di potercela giocare come successo contro il Renate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola - Largo ai giovani, col Renate ben nove under in campo. Tabbiani: «Sono soddisfatto»

SportPiacenza è in caricamento