rotate-mobile
Serie C

Il Fiorenzuola non si sblocca: ko con la Giana Erminio e ultimo posto in classifica

Sconfitta casalinga 2-1 per i rossoneri a cui non basta la rete di Anelli nel finale

Il Fiorenzuola affonda ancora al Pavesi, al cospetto di una Giana Erminio che ha fatto valere una maggiore qualità offensiva. I lombardi non fanno niente di straordinario, ma trovano il gol nei frangenti giusti: sul finire del primo tempo con Fall e nel secondo tempo con una prodezza di Fumagalli, proprio nel momento in cui la squadra di Turrini stava provando a spingere per raggiungere il pareggio. I cambi nel corso della ripresa danno maggiore peso in avanti ai piacentini, che infatti in pieno recupero trovano la rete con Anelli, ma è davvero troppo tardi per sperare di riacciuffare il risultato. Nel maxi recupero c'è spazio anche per un gol annullato al Fiorenzuola, con Di Gesù che aveva trovato la zampata clamorosa, l'arbitro Nigro però ha visto un fallo (tra le proteste dei padroni di casa) e così arriva un nuovo ko che lascia sul fondo della classifica i rossoneri (a pari merito con il Novara). La Giana invece vola a 21 punti e si affaccia in zona playoff.

Nei primi minuti il Fiorenzuola prova a spingere. Del resto gli uomini di Turrini, orfani di Gonzi e Cremonesi, devono provare a vincere per dare ossigeno a una classifica molto deficitaria. In avanti, Morello e Di Quinzio hanno il compito di ispirare il terminale Alberti. La volontà c'è, la sostanza decisamente meno. L'avvio si traduce solo con una bella discesa di Alberti che mette in mezzo un pallone delizioso, ma non ci arriva nessuno. Alla mezz'ora Morello sfonda a sinistra, sul suo cross salta Omoregbe: alto. In avanti la Giana si chiude bene e poi cresce di tono col passare dei minuti e il suo 4-3-3 si accende sul finale di tempo: prima Franzoni ci prova dalla lunga distanza, poi lo stesso Franzoni sciupa l'assist di Lamesta. Sono due campanelli d'allarme per i piacentini che capitolano al 39': Caferri trova la palla giusta per l'inserimento di Fall che di testa fulmina Sorzi. E poco dopo la Giana potrebbe raddoppiare con Franzoni, ma non affonda nella piaga di una difesa tutt'altro che blindata. 

Al rientro dagli spogliatoi, Turrini si gioca subito la carta Stronati per Oneto. I rossoneri controllano di più il pallone, ma concedono tanto in contropiede. E così prima Sorzi si salva in corner sul tentativo di Lamesta. Poi Fumagalli apre un interno destro strepitoso che batte sulla traversa, poi sulla riga e infine in rete. Ed è uno 0-2 che tromortisce un Fiorenzuola che pure stava provando, a fatica, a riprendere in mano la partita. In avanti però mancano idee e il pur buon Alberti (che fa movimento e sponde, è attaccante vero) ci può provare solo con un tiro da fuori, che peraltro finisce ben lontano dalla porta di Zacchi. Arriva un'altra pioggia di cambi: al 65' dentro Anelli e Ceravolo nei padroni di casa, fuori Morello e Omoregbe. Al 77' fuori anche un Di Quinzio (prova troppo intermittente la sua) e dentro Di Gesù. Un impreciso Nelli lascia il posto a Musatti. La verità è che, nel frattempo, ad andare vicina al gol è ancora la Giana con Fumagalli e Verde (in entrambe le occasioni ci mette una pezza Sorzi). Quasi all'improvviso, nell'unico sprazzo di disattenzione per la squadra di Chiapparella, Anelli trova il gol con una mezza rovesciata. Poi gli ultimi minuti sono più di pancia che altro, c'è pure un gol di Di Gesù annullato dall'arbitro che prima aveva visto un fallo. Sono forti le proteste dei rossoneri, che alla fine però devono mandare giù l'ennesima sconfitta di una stagione per ora avara di soddisfazioni.

FIORENZUOLA - GIANA 1-2

Primo tempo 0-1

FIORENZUOLA: Sorzi, Potop, Nelli (32' st Di Gesù), Bondioli, Alberti, Di Quinzio (32’ st Musatti), Omoregbe (20’ st Anelli), Oneto (1’ st Stronati), Sussi, Oddi, Morello (20’ st Ceravolo). A disposizione: Guadagno, Roteglia, Gentile, Seck, Coghetto, Silvestro, Nava, Kenzin, Beretta. All. Turrini

GIANA ERMINIO: Zacchi, Groppelli, Ferrante, Fumagalli (44’ st Perna), Marotta, Fall (33’ st Verde), Lamesta, Caferri, Franzoni, Barzotti (27’ st Previtali), Minotti (44’ st Piazza). A disposizione: Pirola, Magni, Boafo, Punto, Ballabio, Perna, Francolini, Messaggi, Corno, Gotti. All. Chiapparella

ARBITRO Mattia Nigro di Prato

RETI: 39’ pt Fall, 11' st Fumagalli, 49' st Anelli.

NOTE: campo in buone condizioni di gioco, giornata soleggiata. Ammoniti: 25’ st Stronati, 43’ st Ceravolo, 97' Alberti. Recupero 1' pt e 8’ st.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Fiorenzuola non si sblocca: ko con la Giana Erminio e ultimo posto in classifica

SportPiacenza è in caricamento