rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Serie C

Fiorenzuola - Le pagelle: Bruschi ha il merito di provarci, Guglieri ha clienti difficili

Per Palmieri corsa e pericolosità negli inserimenti, Mamona esce senza lasciare il segno

Battaiola 6: non può davvero nulla sui due gol della FeralpiSalò con il pallone che prima gli sfila dalla destra e poi dal cuore dell’area. Si scalda i guantoni con un bel tuffo su Guidetti nella ripresa

Danovaro 5,5: soprattutto nella prima parte di gara gli ospiti spingono molto su entrambe le fasce. Corrado trova il fondo sulla destra in almeno un paio di occasioni (dall’80’ Potop sv)

Ferri 6: recupero davvero lampo il suo, dopo l’uscita anzitempo nell’anticipo di sabato con la Giana Erminio. Di fatto non ha particolari colpe sui gol anche se non è di certo il pomeriggio più tranquillo della stagione

Varoli 6: come per il compagno di reparto la partita non è certo delle più semplici, vista anche la grande imprevedibilità in avanti della FeralpiSalò con Spagnoli e soprattutto Di Molfetta a svariare su tutto il fronte offensivo

Guglieri 5: dopo la bella prova offerta con la Giana affronta due clienti difficili sulla sinistra, dal suo fallo scaturisce l’azione per il secondo gol degli ospiti (dall’80’ Dimarco sv)

Nelli 6: recupera al pari di Ferri dopo l’infortunio muscolare patito nell’ultima uscita: regala dinamismo e una percussione per vie centrali che sfocia nel corner per l’occasione di Bruschi (dal 71’ Maffei sv: poco più di venti minuti di gara ma non ha spazio per dire la sua)

Fiorini 5,5: completa la staffetta con Zaccariello ritrovando il posto dal primo minuto in cabina di regia. Partita complessa con qualche buono spunto, Spagnoli lo beffa in area nell’azione del raddoppio (dall’80’ Arrondini sv)

Palmieri 6: la sua conclusione di forza nel primo tempo è segno che vuole tornare a farsi sentire dopo il turno di squalifica. Tanta corsa, deve ritrovare la pericolosità negli inserimenti che avevano regalato gol e punti ai rossoneri

Mamona 5: per tutta la prima frazione non ha di fatto palloni giocabili o sulla corsa da sfruttare per le sue proiezioni offensive sulla destra, esce senza lasciare il segno (dal 65’ Giani 5,5: gira troppo al largo di Liverani per poterlo impensierire)

Tommasini 5,5: piuttosto isolato per tutto il primo tempo nel quale riesce a conquistarsi una punizione dal limite in posizione interessante. Tante sportellate e impegno ma poche chance per rendersi insidioso di fronte a Liverani

Bruschi 6: tenta una sortita sulla sinistra nei primi quarantacinque minuti, cerca la rete direttamente dalla bandierina nella ripresa: ha insomma il merito di provare ad inventare qualcosa sulla sua fascia sfiorando anche il gol

All. Tabbiani 6: con Oneto squalificato perde ulteriore peso in avanti, il suo Fiorenzuola non rinuncia a giocar palla ma si sentono stanchezza e qualche amnesia che fanno la differenza. La pausa arriva nel momento giusto per rifiatare e riconquistare serenità

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola - Le pagelle: Bruschi ha il merito di provarci, Guglieri ha clienti difficili

SportPiacenza è in caricamento