Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Serie C

Fallimento Pro Piacenza, l'ex presidente Pannella risponde al gip: «Ho chiarito tutto»

L'imprenditore romano, accompagnato dai suoi avvocati, Francesco Caroleo Grimaldi e Matteo Dameli ha risposto a tutte le domande del gip Luca Milani al tribunale di Piacenza

«Ho chiarito tutto senza tralasciare nulla», a dirlo al termine dell'interrogatorio di garanzia durato un'ora circa l'ex presidente del Pro Piacenza, Maurizio Pannella arrestato per bancarotta fraudolenta il 12 ottobre su ordinanza di custodia cautelare. L'imprenditore romano, accompagnato dai suoi avvocati, Francesco Caroleo Grimaldi e Matteo Dameli ha risposto a tutte le domande del gip Luca Milani al tribunale di Piacenza. «Abbiamo chiesto la revoca della misura e ci auguriamo venga accolta. Piena fiducia nella magistratura», hanno commentato i legali.  L’imprenditore romano era indagato per appropriazione indebita che diventò distrazione e quindi bancarotta fraudolenta una volta dichiarato il fallimento della centenaria società piacentina. Le indagini furono condotte dalle Fiamme Gialle e coordinate dal sostituto procuratore Matteo Centini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fallimento Pro Piacenza, l'ex presidente Pannella risponde al gip: «Ho chiarito tutto»

SportPiacenza è in caricamento