Questo sito contribuisce all'audience di

Deferimento Covisoc: Piacenza penalizzato con un -2, Pro Piacenza prosciolto e quindi salvo

I biancorossi sono stati puniti con un -2 e passano da 51 a 49 punti, dunque contro il Livorno avranno bisogno almeno di un pareggio per rimanere ottavi. I rossoneri invece sono prosciolti, rimangono a 38 punti e possono festeggiare la salvezza diretta

La tanto scongiurata botta, che quasi non veniva nemmeno presa in considerazione perché frutto di un «errore veniale» alla fine è arrivata e si è fatta sentire in casa Piacenza che vede affibbiarsi un -2 in classifica, mentre l’altra società deferita, il Pro Piacenza, è invece stato prosciolto dal fatto. Le stangate della Figc sono pesanti, oltre al -2 del Piacenza c’è un -10 al Matera, un -6 al Siracusa e all’Akragas, un -2 a Piacenza, Mestre, Gavorrano e Akragas mentre, come detto, sono prosciolte da ogni addebito Pro Piacenza a Santarcangelo. Il Piacenza farà ricorso tra 48 ore e la prossima settimana si saprà il risultato. La stranezza è che Piacenza, Pro e Santarcangelo hanno presentato le medesime memorie difensive ma sono arrivate due sentenze differenti.

Il club piacentino - insieme ad altre società che sono incappate nello stesso errore - è stato sanzionati con 2 punti di penalizzazione per il ritardo - «frutto di un errore di interpretazione della nuova normativa fiscale sportiva» hanno detto - nel pagamento dell’Irpef relativa agli stipendi di gennaio e febbraio. La scadenza è sempre stata il 16 aprile ma la nuova normativa federale l’ha anticipata al 16 marzo: l’errore è certamente veniale e nessun allarme deve suonare, la buona fede è dimostrata dal fatto che il conto corrente del due club era capiente, ma l’errore rimane e in primo grado è stato sanzionato con un -2. Piacenza che passa quindi da 51 e 49 punti e il presidente Marco Gatti inibito per 4 mesi. A pagina 2 la sentenza in pdf.

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • La Gas Sales Bluenergy rischia il crollo, va sotto 2-0 poi recupera e batte Padova al tie break

Torna su
SportPiacenza è in caricamento