rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Serie C

Currarino stende la Lucchese e il Fiorenzuola torna a correre. Pagelle: gran partita di Sartore e Sussi

Rossoneri vittoriosi e che spezzano una serie negativa lunga quattro giornate tornando in zona playoff, toscani volenterosi ma poco incisivi negli ultimi metri. Termina 0-1.

Il Fiorenzuola torna a vincere dopo quattro turni a secco. Lo fa con uno zero a uno sull’insidioso campo della Lucchese in un “derby rossonero” dove è la rete di Currarino a decidere il destino della gara. Tabbiani aveva parlato della trasferta del “Porta Elisa” come di una chance per riportare punti nel bottino rossonero, rimasto inalterato dallo scorso dicembre e da Lucca arrivano tre punti che ridanno slancio alla squadra. Dopo un primo tempo che si accende a sprazzi e dove sono i padroni di casa ad andare più vicini al gol con Visconti, nonostante una buona prova corale del Fiorenzuola, la ripresa si anima fin dagli istanti iniziali ed è Currarino a colpire da fuori area. La Lucchese alza allora i giri con Romero e Panico andando anche vicino al pari ma la spinta offensiva non basta ed è la formazione valdardese a spuntarla superando proprio i toscani in classifica e mettendosi nella scia di un Pontedera, a quota 37, distante solo due punti.

Buono l’approccio alla gara del Fiorenzuola che prova da subito ad imbastire qualcosa sulla destra con Sussi e Sartore. La prima conclusione arriva all’undicesimo con Mastroianni che aggancia un cross dalla sinistra ma calcia debolmente, para Cucchietti. La Lucchese risponde al diciottesimo: è un’occasione tanto nitida quanto sprecata. Bruzzaniti addomestica un lancio lungo e appoggia al centro dell’area dove Visconti a rimorchio, dall’altezza del dischetto del rigore, calcia centrale trovando la risposta in tuffo di Battaiola.
Nell’undici di Tabbiani tra i più ispirati c’è sicuramente Sartore che al minuto ventisette riceve al limite dell’area e tenta la conclusione a giro con la sfera che termina fuori di un paio di metri. Il Fiorenzuola mantiene l’iniziativa, i padroni di casa rispondono al quarantunesimo: Ravasio aggancia quasi inconsapevolmente in area un tiro da fuori di Tiritiello, conclusione rasoterra che sfila fuori di poco. Il direttore di gara non concede recupero, il risultato non si sblocca.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Currarino stende la Lucchese e il Fiorenzuola torna a correre. Pagelle: gran partita di Sartore e Sussi

SportPiacenza è in caricamento