Questo sito contribuisce all'audience di

Covisoc: tra Serie B e Serie C le situazioni più critiche sono di Cesena, Bari, Andria, Lucchese e Reggiana

In B bocciato anche l'Avellino ma manca solo la fideiussione. In C il Mestre dice addio e con la fusione Bassano-Vicenza si scende già a 58 squadre. Altre bocciature sempre in Serie C ma molte sono per problemi risolvibili. Entro il 19 i ricorsi, il 20 luglio la Figc decide

Le decisioni della Covisoc sulle iscrizioni ai campionati 2018/2019 si sono abbattute sul calcio di Serie B e Serie C come un ciclone. Nulla di diverso dagli anni scorsi, a conferma che il “pallone” italiano è sempre in costante sofferenza. Ora c’è tempo fino alle 19 di lunedì 16 per i ricorsi (e mettere a posto la propria posizione) che saranno esaminati entro il 19 luglio, mentre il 20 del mese la Figc prenderà una decisione definitiva e procederà con gli eventuali ripescaggi.
A far rumore ovviamente sono le esclusioni dalla Serie B di Cesena, Bari e Avellino, sebbene in modi diversi. Il Cesena è spacciato sotterrato dai pesantissimi debiti con il fisco italiano, il Bari invece deve trovare entro lunedì 3 milioni per ricapitalizzare (1.5 è già stato versato) e iscriversi al fotofinish, mentre l’Avellino ha problemi minori: manca la fidiussione ma la società irpina conta di sistemarsi e al massimo sconterà 1-2 punti di penalizzazione.
Nel caso dovessero saltare Cesena e Bari sono pronte, in ordine, Siena e Ternana per essere ripescate (Novara e Catania non sarebbero ripescabili).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento