Questo sito contribuisce all'audience di

Clamoroso Renzo Rosso che annuncia: «Voglio rilevare il Vicenza». Fusione con il Bassano e squadra unica

Il patron del Bassano e proprietario della Diesel esce allo scoperto in una lunga intervista rilasciata al quotidiano locale. Il progetto è quello di una fusione, per una sola squadra Vicenza Calcio che giochi al Menti con il titolo sportivo del Bassano

Renzo Rosso, proprietario del Bassano e della Diesel

In un’intervista esclusiva rilasciata al Giornale di Vicenza l’imprenditore Renzo Rosso (proprietario del noto marchio di abbigliamento Diesel) e patron insieme al figlio del Bassano Calcio (Serie C) ha annunciato di voler rilevare il Vicenza Calcio attraverso una proposta di acquisto «extra asta» in quanto, essendo già proprietario di un club, il Bassano, che milita nella medesima categoria non può formalmente partecipare all’asta fallimentare.
E proprio su questo punto Rosso, al Giornale di Vicenza, è chiaro: «Voglio che Vicenza e Bassano diventino una sola grande squadra vicentina che indossi la maglia biancorossa e giochi allo stadio Menti». In pratica si prospetta all’orizzonte una fusione tra le due società, il concetto è che la squadra sarà chiaramente il Vicenza ma giocherà con il titolo sportivo del Bassano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

Torna su
SportPiacenza è in caricamento