menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ariella Casimiri (amministratore unico) con, a destra, Oliver Amela il nuovo procuratore generale

Ariella Casimiri (amministratore unico) con, a destra, Oliver Amela il nuovo procuratore generale

Caos Como: tifosi cacciano i dirigenti. Situazioni al limite per Messina, Mantova, Akragas e Maceratese

Serie C - La Figc estromette dal prossimo campionato Como e Latina, ma ci sono altre quattro società che tremano: mercoledì la fidiussione, venerdì bisogna ripianare i debiti. Situazione poco chiara anche a Modena

Momenti di altissima tensione ieri pomeriggio nella sede dell’ FC Como, la conferenza stampa indetta da Oliver Amela, nuovo procuratore generale nominato da Puni Essien, non è nemmeno iniziata perché ancora prima della stampa hanno preso la parola allenatori e responsabili del settore giovanile; dopodiché sono intervenuti i tifosi lariani a cacciare i rappresentanti della nuova società tra cui Ariella Casimiri, amministratore unico.
Amela si è detto fiducioso sulla «possibilità di fare ricorso» ma ieri è arrivata anche la mazzata del comunicato ufficiale di Figc e Lega Pro che, di fatto, revocano l’affiliazione sia al Latina (già fallito) sia al Como. Le squadre di Lega Pro dunque scendono da 60 a 58 squadre e mercoledì ci sarà da presentare la fideiussione da 350mila euro e, soprattutto, bisogna sistemare il parametro p/a, l’indicatore di bilancio che segnala il rapporto tra patrimonio netto e attivo contabile ripianando le perdite. Insomma, l’emorragia di squadre potrebbe anche continuare.

GUARDA QUI IL VIDEO DI ESPANSIONE TV

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento