menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alberto Burzoni, presidente del Pro Piacenza

Alberto Burzoni, presidente del Pro Piacenza

Burzoni ha le idee chiare: al settore giovanile non vuole rinunciare

Il presidente del Pro Piacenza si sta muovendo in prima persona per cercare una località adatta al ritiro di alcune squadre rossonere

In attesa di conoscere se il Pro Piacenza avrà un futuro anche in Serie C una cosa è certa: l’intenzione del presidente Alberto Burzoni è quella di proseguire con il settore giovanile. Tempi e soprattutto i modi sono tutti da valutare, perché il regolamento offre alle società con la prima squadra fra i professionisti opportunità (ed obblighi) che non sono garantite alle squadre dilettantistiche.

Il massimo dirigente rossonero sta mettendo le mani avanti e nei giorni scorsi ha iniziato a cercare una struttura in provincia che consentisse di effettuare un mini-raduno estivo almeno ad alcune delle squadre rossonere. Testimonianza del fatto che non c’è alcuna intenzione di alzare bandiera bianca almeno con le formazioni dei più piccoli. L’obiettivo dunque è proseguire il lavoro iniziato qualche anno fa e che sta portando a risultati più che buoni, ma ad oggi diventa difficile capire in quali categorie il Pro Piacenza potrebbe essere eventualmente impegnato. Qualora la Serie C proseguisse la propria avventura il regolamento parla chiaro, con la società chiamata a mandare in campo tutte le Under (dai 13 ai 17 anni) oltre a Pulcini ed Esordienti. Se invece la società dovesse ripartire dai dilettanti allora resta da capire se e quante squadre schiererà fra Pulcini, Esordienti, Giovanissimi, Allievi e Juniores.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento