menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz del Pro Piacenza che sbanca di misura il campo dell'Olbia. Decide una rete di Christian Maldini

I rossoneri reggono la pressione dei sardi nel primo tempo, che centrano anche un palo con Ragatzu. Nella ripresa l'incornata vincente di Maldini che regala i tre punti

Gol di Maldini. A leggerlo sembrerebbe quasi di aver consumato un viaggio nel tempo calcistico, verso palcoscenici di ben altro spessore rispetto alla notturna del Nespoli. Eppure è proprio una rete di Maldini – la prima tra i professionisti – a regalare al Pro la vittoria in terra sarda ed il settimo punto in graduatoria dopo quelli conquistati con Alessandria e Pistoiese.
A partire meglio sono senza dubbio i sardi: la squadra di Filippi prova a spingere soprattutto sulla destra dove è Ragatzu a cogliere il palo con uno dei suoi movimenti più classici. Accelerazione sulla trequarti, taglio nel mezzo e tiro a giro che si stampa sul legno alla sinistra di Zaccagno. Lo stesso Zaccagno si ritrova a tu per tu con Ceter e salva tutto in uscita al trentottesimo minuto di gara.

Nella ripresa però tutto cambia al quarto giro di lancetta: corner di un onnipresente Ledesma, colpo di testa di Maldini che manda in porta il pallone. Un vantaggio forse inaspettato ma che manda in confusione l’Olbia: sono tanti i palloni giocati da Ragatzu, sono poche le occasioni create da Ogunseye che impegna solo una volta il portiere rossonero.
Il Pro, dopo novantatré minuti di gara, strappa così tre punti ai sardi, ancora imbattuti in queste prime, tribolate, giornate di campionato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento