Questo sito contribuisce all'audience di

A Villar Perosa nel giorno di Ronaldo i riflettori illuminano anche Fagioli

Il piacentino resta nel gruppo di Massimiliano Allegri e nel secondo tempo trova spazio nella Juventus A che vince 5-0 contro la Primavera

Il selfie di Fagioli con Ronaldo nel giorno della presentazione del portoghese

Nella giornata in cui la Juventus si presenta ai suoi tifosi, nel momento di inizio stagione più atteso, quello di Villar Perosa quest’anno reso ancora più intrigante perché è la prima volta di Cristiano Ronaldo in bianconero, ecco che si ritaglia uno spazio importante anche Nicolò Fagioli. Dopo l’eccellente tournée statunitense il centrocampista piacentino doveva rientrare nei ranghi della Primavera, la sua categoria, invece Massimiliano Allegri lo ha voluto con i “grandi” anche adesso che sono tornati a disposizione tutti i reduci dei Mondiali. Così quando il tecnico bianconero può presentare ai tifosi la formazione ufficiale (al netto di qualche assenza dovuta a condizioni fisiche non eccellenti), Fagioli ancora una volta entra nel secondo tempo. Prende il posto di Bernardeschi per una mezz’ora di fronte agli oltre 4800 sostenitori della Juventus, prima che l’ormai tradizionale invasione di campo decreti il termine dell’amichevole e dia il via alla caccia agli autografi e ai selfie.

JUVENTUS A - JUVENTUS B  5-0
(8' Ronaldo, 18' aut. Capellini, 31' e 40' Dybala, 53' Marchisio)

JUVENTUS A: Szczesny (25' Perin, 46' Pinsoglio) Cuadrado, Bonucci, Chiellini (25' Rugani), Alex Sandro (46' Beruatto), Bentancur (46' Marchisio), Emre Can (46' Pjanic), Bernardeschi (46' Fagioli), Dybala, Douglas Costa (46' Khedira), Ronaldo (46' Mandzukic).
Allenatore: Allegri

JUVENTUS B: Loria (64' Siano), Oliveira (32' Fonseca Bandeira), Capellini (46' Serrao), Anzolin (32' Gozzi), Freitas (52' Meneghini), Morrone (52' Francofonte), Nicolussi (46' Leone), Portanova (64' Tongya), Campos (46' Pinelli), Di Francesco (64' Galvagno), Petrelli. 
Allenatore: Baldini
ARBITRO: Manganiello
ASSISTENTI: Schirru, Affatato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento