Questo sito contribuisce all'audience di

Simone Inzaghi prolunga il contratto con la Lazio: è atteso da un ruolo "alla Ferguson"

Il piacentino sarà allenatore dei biancocelesti fino al 2023: ingaggio aumentato, percepirà 2 milioni e mezzo all'anno

Simone Inzaghi è alla Lazio, prima come giocatore e quindi come tecnico, dal 1999

Alla Lazio è arrivato da giocatore nel 1999 e ci resterà, come tecnico, almeno fino al 2023. Simone Inzaghi prolunga il matrimonio in biancoceleste: sarà l’allenatore della squadra della Capitale fino al 2023. L’accordo di massima è stato trovato, ora mancano solamente le firme che arriveranno nei prossimi giorni: non c’è fretta, visto che Simone era sotto contratto fino al 2021, con il nuovo accordo che prolunga la permanenza in panchina per ulteriori due annate. Trovata anche l’intesa economica, dai 2 milioni attuali si sale fino ai 2 milioni e mezzo, con l’aumento che scatterà già dalla prossima stagione.

Lo scrive la Gazzetta dello Sport in edicola oggi in un articolo a firma di Stefano Cieri: per il piacentino si prospetta un ruolo “alla Ferguson”, una sorta di manager che può intervenire in maniera pesante anche nelle scelte di mercato e avrà competenze in più ambiti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inzaghi è a sole 12 presenze dal record come allenatore con più lunga militanza nella Lazio: se il campionato dovesse riprendere avrebbe la possibilità di superare Dino Zoff come allenatore più longevo nella storia biancoceleste.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza sconfitto 3-1 dal Cittadella, i biancorossi giocano bene ma soffrono troppo sulle palle alte

  • Lega Pro - Ufficiali i Gironi A, B e C per la stagione 2020/2021. Il Piacenza è con le toscane, lombarde e piemontesi

  • Il Piacenza chiude il precampionato con un pareggio contro la Virtus Verona. Cosa va e cosa non va

  • Piacenza-Virtus Verona: 1-1, a Siani risponde Bridi

  • La Gas Sales Bluenergy va a singhiozzo, Padova vince 3-1. Biancorossi fuori dalla Coppa Italia

  • Il calcio vuole ripartire a metà ottobre, ma c'è un grosso punto interrogativo per i più piccoli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento