Questo sito contribuisce all'audience di

Parma: niente illecito. Tolta la penalizzazione

A Calaiò ridotta la squalifica: invece di due anni, stop fino al 31 dicembre 2018

Nessun illecito. La Corte federale d’appello di secondo grado annulla la penalizzazione di 5 punti inflitta al Parma nella stagione che inizierà a breve, trasformandola in un’ammenda di 20mila euro. Ridotta anche la pena per Emanuele Calaiò: inizialmente previsto lo stop di due anni che invece è stato ridotto fino al 31 dicembre 2018 e un’ammenda di 30mila euro.

Il Parma in una nota ufficiale , chiarisce che la sentenza "ha sancito l'estraneità totale della società ai fatti contestati, una vicenda che mediaticamente ha danneggiato enormemente l'immagine del club".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento