Questo sito contribuisce all'audience di

Fagioli cercato da Sassuolo, Cagliari e Udinese: sabato Sarri lo chiamerà per l'ultima di campionato?

Il tecnico della Juventus ha anticipato: «Potrei far giocare l'Under 23» e gazzetta.it parla subito del piacentino, definito "un gioiello, quello che ha più chance di trovare spazio in prima squadra in un futuro nemmeno troppo lontano"

Basteranno ancora poche ore per capire se quella di Sarri è stata una boutade o se metterà davvero in pratica un massiccio turnover in vista dell’ultima gara di campionato che sabato vedrà la Juventus impegnata in casa contro la Roma. «Manderò in campo l’Under 23» ha spiegato l’allenatore (che sarà in tribuna perché squalificato) dopo il ko subito con il Cagliari, in parte per fare i conti con un calendario compresso e soprattutto per far riposare i titolari che il 7 agosto saranno impegnati nel ritorno degli ottavi di Champions League contro il Lione.

Così oggi gazzetta.it traccia il profilo dei ragazzi più interessanti che il tecnico della Juventus potrebbe schierare all’Allianz Stadium e fra di loro compare anche il piacentino Nicolò Fagioli, a dire la verità in questa stagione poco considerato dall’allenatore campione d’Italia, che non lo ha mai convocato in prima squadra contrariamente a quanto aveva fatto a più riprese il suo predecessore Massimiliano Allegri. “Il gioiello” titola gazzetta.it quando parla di Fagioli. “Tecnica sopra la media, intelligenza tattica e spiccata visione di gioco, Fagioli rappresenta la principale scommessa della dirigenza bianconera” scrive Adriano Seu, citando anche Bernardo Corradi (allenatore dell’Italia Under 18) che aveva definito il centrocampista come “il talento più fulgido del panorama italiano”.

Fagioli è già uno dei pezzi pregiati del mercato, cercato da Sassuolo, Cagliari e Udinese, ma da Torino hanno sempre risposto picche alle richieste per il giovanissimo trequartista, perché “è quello che ha più chance di trovare spazio in prima squadra in un futuro nemmeno troppo lontano”, anche se da lui ci si attende una crescita soprattutto dal punto di vista fisico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento