rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Serie A

Un gol "alla Del Piero" di Fagioli regala tre punti alla Juve. E' la prima rete del piacentino in Serie A

Il centrocampista entra nella ripresa e al minuto 73 trova la spettacolare conclusione vincente che vale l'1-0 della Juve sul campo del Lecce

La prima rete in Serie A non si scorda mai. Soprattutto se è splendida e vincente, come quella che realizza il piacentino Nicolò Fagioli al minuto 73 di Lecce-Juve, un tiro a giro alla "Del Piero" che bacia il palo e si infila in rete. E' l'1-0 che regala tre punti importantissimi alla Juve sul campo del Lecce.

Alla fine sono arrivati anche i complimenti di Massimiliano Allegri, che in questa prima fase di stagione sembrava essersi dimenticato del centrocampista piacentino, molto spesso finito ai margini e malinconicamente in panchina. Oggi invece il suo ingresso nel secondo tempo si è rivelato decisivo. «A parte l’ultimo tiro, in cui siamo stati fortunati - spiega il tecnico - i ragazzi hanno giocato una buona partita, anche tecnicamente. Potevamo sfruttare meglio la precisione nei passaggi ma l’importante era vincere, perché arrivavamo da una brutta batosta a Lisbona. Fagioli? Un ragazzo di grande qualità, il suo ruolo è di regista davanti alla difesa, ha una grande tecnica, solo che è un ruolo che deve imparare; molto bravo anche Samuel a dargli un buon pallone, ma questa sera bravi tutti, in un momento non semplice, il nostro obiettivo era salire in classifica. Nel calcio, come nella vita, si cade e ci si rialza: bisogna mantenere incoscienza e una sana follia, specie quando le cose vanno male; bisogna essere forti mentalmente per affrontare la tempesta e rialzarsi, trovando un equilibrio. Da marzo dello scorso anno non vincevamo tre partite di seguito, quindi non era scontato; devo ringraziarli, domani passeremo una buona domenica».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un gol "alla Del Piero" di Fagioli regala tre punti alla Juve. E' la prima rete del piacentino in Serie A

SportPiacenza è in caricamento