Sabato, 18 Settembre 2021
Serie A

L'estate sulle montagne russe di Nicolò Fagioli: va in prestito al Vicenza o resta alla Juventus

Inizialmente si parlava di un suo approdo al Sassuolo, poi è entrato negli incedibili, ora sembra che i bianconeri possano mandarlo a fare esperienza in Serie B

Nicolò Fagioli con Alvaro Morata (f. da instagram)

Sono bastati pochi minuti a Nicolò Fagioli per vivere un insieme di emozioni. L’amichevole contro l’Atalanta vinta dalla Juventus 3-1 è stata la prima volta del talentuoso centrocampista piacentino di fronte ai tifosi dell’Allianz Stadium. Fagioli lo ha voluto sottolineare sul suo profilo instagram con una foto abbracciato ad Alvaro Morata e la frase “Per la mia prima volta davanti ai nostri tifosi. Che emozione, che bello! Fino alla fine”.

Per Nicolò è stata un’estate sulle montagne russe. Inizialmente pareva che potesse rientrare in uno scambio con il Sassuolo che avrebbe portato Manuel Locatelli alla Juventus, poi il suo nome è scomparso dai radar della squadra emiliana più o meno in concomitanza con l’ufficializzazione del ritorno di Max Allegri sulla panchina bianconera. Il tecnico non ha mai nascosto di apprezzare le doti del classe 2001 piacentino e dunque Fagioli è stato nuovamente inserito nella lista degli incedibili. Ora però la situazione sembra sia nuovamente cambiata: la Juventus pare intenzionata a cedere in prestito il gioiellino che si è messo in mostra anche con le giovanili dell’Italia per permettergli di crescere con i grandi. Non più dunque a fare da spola fra l’Under 23 in Serie C e la prima squadra, con cui si allena stabilmente già da un po’, ma un ruolo di maggiore responsabilità in Serie B. Una testimonianza che la Juventus crede in lui e vuole consentirgli di maturare lontano per poi eventualmente farlo tornare “a casa” la prossima stagione.

Al momento la destinazione più probabile sembra essere il Vicenza, ma ci sono almeno altre due squadre che hanno messo gli occhi su Fagioli. E a oggi non è nemmeno escluso che possa restare a Torino: se non dovesse andare in porto l’affare Locatelli è possibile che Nicolò rimanga in rosa a disposizione di Allegri pronto a giocarsi le proprie carte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'estate sulle montagne russe di Nicolò Fagioli: va in prestito al Vicenza o resta alla Juventus

SportPiacenza è in caricamento