Questo sito contribuisce all'audience di

Fagioli, ancora un passo in avanti. Con la Juventus vince anche contro l'All Star del campionato Usa

Il piacentino gioca un tempo, segna il primo rigore della serie e merita la citazione sul sito ufficiale bianconero per due conclusioni dalla distanza

L'esultanza della Juventus nella foto pubblicata da juventus.com

Ancora un passo avanti, ancora una rete su rigore. Nicolò Fagioli prosegue la sua avventura con la maglia della Juventus e negli Usa affronta la selezione della Major League Soccer conquistando un nuovo successo dagli undici metri dopo che i 90 regolamentari erano terminati in parità.

Questa volta il centrocampista piacentino è andato oltre: dopo l’esordio con il Bayern Monaco e la rete su rigore con il Benfica, Fagioli prosegue la sua crescita. Con le All Star della Mls ha giocato un tempo intero, segnato il primo rigore della serie e meritato anche la citazione sul sito ufficiale juventino. “Tra i bianconeri si mette in luce il giovanissimo Fagioli, con due conclusioni dalla distanza, entrambe neutralizzate da Steffen” recita la descrizione dell’incontro. Insomma, il piacentino sta sfruttando al meglio l’opportunità offertagli da Allegri che dimostra di apprezzare le qualità di Nicolò: fino ad ora l’ha sempre schierato dandogli anche la responsabilità di diventare protagonista ai rigori.

Per quanto riguarda l’incontro, la Juventus è passata in vantaggio con Favilli, centravanti già venduto al Genoa, prima di essere raggiunta dopo soli cinque minuti da una rete di Martinez. Poco da segnalare nella ripresa, se non le due conclusioni già citate di Fagioli e un'occasione colossale per l'All Star con Benatia a salvare sulla riga, prima dei rigori che hanno visto la Juventus prevalere 6-4.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento