Questo sito contribuisce all'audience di

Fagioli non si ferma più: con il Benfica in gol su rigore

Dopo l'esordio con il Bayern il piacentino della Juventus protagonista anche nella seconda sfida della International Champions Cup. La gara finisce 1-1, dagli undici metri hanno la meglio i bianconeri 5-3

Nicolò Fagioli, per lui primo gol con la Juventus dei "grandi"

Prosegue il momento magico di Nicolò Fagioli con la prima squadra della Juventus. Nella International Champions Cup la formazione bianconera dopo aver superato all’esordio il Bayern 2-0 ha avuto la meglio anche del Benfica: 1-1 i tempi regolamentari, con la squadra di Allegri che ha poi vinto ai rigori chiudendo sul 5-3. Proprio dagli undici metri è risultato decisivo il piacentino Fagioli, entrato in campo al 17’ della seconda frazione insieme a Barzagli, Beltrame e Benatia per prendere il posto di Cancelo, Caldara, Khedira e Favilli. Il trequartista, il più giovane del gruppo che attualmente si sta allenando agli ordini di Allegri in attesa del ritorno dei protagonisti del Mondiale, si è presentato per primo sul dischetto mettendo a segno il rigore. Dopo di lui hanno segnato anche Emre Can, Beltrame e Alex Sandro, regalando la vittoria ai bianconeri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei 90’ regolamentari nonostante il dominio della Juventus è il Benfica a passare in vantaggio con una bellissima punizione di Grimaldo al 20’ della ripresa, su cui Perin non può fare nulla. Il pareggio (dopo una traversa di Benatia) a 6’ dalla fine con un capolavoro di Clemenza: il classe 1997 entra in area dalla destra, piazza un doppio dribbling e calcia a giro superando Vlachodimos per l’1-1 che porta la gara ai rigori già descritti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «A settembre potrebbero ripartire i tornei del settore giovanile». E a ore la Figc ufficializza il nuovo protocollo per gli allenamenti

  • Roberto Pighi è il nuovo proprietario del Piacenza Calcio e cerca soci. Ecco come è composta la società

  • Si chiude l’era Gatti. Marco e Stefano escono dalla società, il presidente sarà Roberto Pighi

  • Fallimento Pro Piacenza - Il Tribunale mette in vendita beni mobili per 54mila euro

  • Otto anni, due promozioni, la B sfiorata nel Centenario. La famiglia Gatti ha lasciato un segno importante sul Piacenza

  • Piacenza - Il saluto di Marco Gatti: «Sono stati anni intensi. Peccato l'aver solo accarezzato la Serie B»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento